Seguici su

Coppa Italia

Coppa Italia, tutto su Juventus-Milan: orario, probabili formazioni e dove vederla

Dybala-Biglia-Milan-Juventus

Tutto quello che c’è da sapere su Juventus-Milan, match valido per la finale di Coppa Italia. Come arrivano le squadre, i precedenti e le statistiche

Mercoledì sera, allo stadio Olimpico di Roma, andrà in scena uno dei grandi classici del calcio italiano: Juventus-Milan. Questa volta però in palio non ci saranno i soliti tre punti, bensì la Coppa Italia. La Juventus (primatista nella competizione e campione in carica) andrà a caccia della 13esima coppa, il Milan cercherà invece la sesta vittoria, dopo l’ultima arrivata nel lontano 2003.

Come arriva la Juventus

Dopo la vittoria in rimonta contro l’Inter, i bianconeri si sono ripetuti nella 36^ giornata di Serie A battendo il Bologna per 3-1 e mettendo una grossa ipoteca sullo scudetto. I ragazzi di Allegri adesso potranno dunque concentrarsi solo sulla gara di mercoledì, che potrebbe portare all’ennesimo record dei bianconeri, mai nessuno è infatti riuscito a vincere quattro Coppa Italia consecutive.

Come arriva il Milan

Anche il Milan, dopo la vittoria contro il Bologna, si è riconfermato nella 36^ giornata battendo il Verona e condannandolo alla Serie B. I ragazzi di Gattuso saranno inoltre spinti da una motivazione particolare: vendicare la finale di due anni fa, quando i bianconeri si imposero per 1-0 dopo i tempi supplementari grazie ad un gol di Alvaro Morata. La Coppa Italia inoltre, manca nella bacheca dei rossoneri da ben 15 anni.

Orario partita e dove vederla in tv

Il fischio d’inizio del match tra Juventus e Milan è previsto per mercoledì 9 maggio alle 21:00. Il match sarà trasmesso in esclusiva sulle reti Rai, ed in particolare su Rai 1 (canale 1). Sarà inoltre possibile vederlo anche in streaming grazie a Rai Play.

Probabili formazioni

Pochi dubbi per Allegri. Dopo il turno di riposo, Benatia dovrebbe tornare al centro della difesa insieme a Barzagli. Sulla fascia destra difensiva potrebbe essere riconfermato Cuadrado, in vantaggio su Lichtsteiner. A centrocampo spazio per Pjanic al posto di Marchisio. Sorpresa invece nel reparto offensivo, che sarà formato da Dybala, Mandzukic e Douglas Costa. Per Gattuso invece poche variazioni rispetto alla gara contro il Verona. In difesa Calabria al posto di Abate. A centrocampo dovrebbe essere riconfermato Locatelli, favorito su Montolivo. In attacco infine tridente Suso-Cutrone-Calhanoglu.
Juventus (4-3-3): Buffon; Cuadrado, Benatia, Barzagli, Asamoah; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Mandzukic, Dybala. All. Allegri
Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Locatelli, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu. All. Gattuso

Precedenti e statistiche

Quella di mercoledì sera sarà la sfida numero 180 tra Juventus e Milan, con i bianconeri ampiamente avanti grazie alle 69 vittorie, contro le 51 dei rossoneri: 58 invece i pareggi. Nelle due gare disputate in stagione sono arrivate due vittorie per i ragazzi di Allegri. Quella di mercoledì sarà la 18esima finale per i bianconeri, che ne hanno vinte 12; per i rossoneri si tratterà invece della 13esima, con solo cinque successi all’attivo.


Calcio d'Angolo è anche su Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici CLICCANDO QUI
Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Coppa Italia