Seguici su

Europa League

Europa League, tutto su Salisburgo-Marsiglia: orario, probabili formazioni e dove vederla

Tutto ciò che c’è da sapere sul match tra austriaci e francesi per la semifinale di ritorno di Europa League: come arrivano le squadre, i precedenti e le statistiche

Giovedì sera si affronteranno Salisburgo e Marsiglia per decretare chi tra le due si aggiudicherà il pass per la finale di Europa League in programma il 16 maggio a Lione. Il club allenato da Rudi Garcia è in vantaggio di 2 reti, ma il Salisburgo ha già dimostrato di saper rimontare un passivo di due gol, nei quarti di finale contro la Lazio.

Come arriva il Salisburgo

In campionato il Salisburgo è primo in classifica con un margine di ben 11 punti sulla seconda, lo Sturm Graz, col quale ci sarà lo scontro diretto domenica prossima; una vittoria o anche un pareggio, potrebbe portare il titolo. Tutte le forze mentali e fisiche saranno quindi concentrate per questo match, che il Salisburgo giocherà in casa. In Europa League sono arrivate le soddisfazioni migliori tra le mura amiche, avendo gli austriaci vinto 5 partite e pareggiato le altre due delle 7 disputate finora.

Come arriva il Marsiglia

Domenica, i francesi sono incappati nel pareggio contro l’Amiens, ma rimangono ancora aggrappati alla zona Champions, dove tre squadre – Lione, Monaco e appunto Marsiglia – stanno lottando per i due posti Champions. In Europa League il loro percorso è stato altalenante: su 9 partite disputate in casa, sono arrivati un pareggio e ben 8 vittorie; in trasferta una sola vittoria, 3 pareggi e ben 4 sconfitte. Il mal di trasferta in Europa si è fatto decisamente sentire per la banda di Garcia.

Il Salisburgo si qualifica se

I padroni di casa dovranno compiere un’altra impresa, ma la ricetta è semplice solo a dirsi: per arrivare in finale, bisogna vincere con almeno 3 gol di scarto. Infatti, vincendo 3-1, 4-2, 5-3 e così via, passerebbe il Marsiglia, in virtù dei gol segnati in trasferta; solamente se la partita finisse 2-0 al 90′ si andrà ai supplementari ed eventualmente ai rigori. La regola principale per stasera sarà non subire reti, poiché qualora il Marsiglia ne segnasse almeno una, il Salisburgo dovrebbe farne almeno 4.

Orario partita e dove vederla

La partita si giocherà giovedì 3 maggio allo Stadion Wals-Siezenheim di Salisburgo, più noto come Red Bull Arena, alle ore 21:05. Sarà possibile vederla in esclusiva su Sky, sui canali Sky Sport 3 (203) e Sky Calcio 2 (252). Verrà trasmessa anche in streaming attraverso la piattaforma di Sky Go.

Probabili formazioni

Dopo il turnover adottato in campionato contro il St. Polten, l’allenatore Rose manda in campo i migliori. Stessa formazione dell’andata ad eccezione del campioncino Wolf che sarà sostituito da Schlager. Attenzione alla coppia Berisha-Dabour che hanno segnato ben 5 reti a testa in questa edizione dell’Europa League.
Discorso analogo per Garcia che ha effettuato un piccolo turnover in campionato contro l’Angers, ma che giovedì schiererà l’11 migliore. In campo quindi Amavi, in vantaggio su Sakai e Payet pronto a riprendersi il ruolo da trequartista. Spazio a Mitroglou che rimpiazzerà Germain e che sarà supportato da Thauvin e Ocampos: per l’ex Milan e Genoa 4 reti finora in Europa League.
Salisburgo (4-4-2): Walke; Lainer, Ramalho, Caleta-Car, Ulmer; Haidara, Samassekou, Schlager, Berisha; Dabour, Hwang. All. Rose
Marsiglia (4-2-3-1): Pelé; Sarr, Rami, Luiz Gustavo, Amavi; Lopez, Sanson; Thauvin, Payet, Ocampos; Mitroglou. All. Garcia

Precedenti e statistiche

Quattro scontri in una stagione, zero in tutta la storia. Salisburgo e Marsiglia non si erano mai incontrate prima di quest’anno: nella fase a gironi si è registrata una vittoria degli austriaci alla Red Bull Arena e uno 0-0 in Francia, l’unico pareggio delle 9 partite giocate in casa. Il terzo match, ovviamente quello di una settimana fa. Il Salisburgo ha eliminato in ordine Real Sociedad, Borussia Dortmund e Lazio, mentre il Marsiglia si è sbarazzato del Braga, dell’Athletic Bilbao e del Lipsia.
Tutto su Atletico Madrid-Arsenal: orario, probabili formazioni e dove vederla

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Europa League