Seguici su

Fantacalcio

Fantacalcio, da Buffon a Immobile: la top 11 della Serie A 2017/18

Ciro-Immobile-esultanza-4-gol

La stagione 2017/18 della Serie A va in archivio, e con essa anche quella del fantacalcio. Ecco la migliore squadra dell’anno

La 38^ giornata di Serie A mette fine ad una stagione coinvolgente, ed arriva dunque il momento di tirare le somme. Anche per i fantallenatori. Tra grandi conferme ed esplosioni inaspettate, ecco la top 11 dei giocatori migliori al fantacalcio per fantamedia voto schierata con un 3-4-3.
Per questa speciale formazione sono stati considerati solo i giocatori che hanno disputato almeno il 50% delle gara più una – quindi 20 – con la fantamedia voto più alta.
Consulta anche la flop 11 della Serie A 2017/18

Gianluigi Buffon (Juventus): media voto 6,38, fantamedia voto 5,83

È proprio Gigi Buffon il numero 1 di questa stagione tra i pali. Nella sua ultima stagione in Italia il portiere della Juventus ha raccolto 21 presenze in campionato, con 12 clean sheet e soli 14 gol subiti. Ma anche il suo secondo, Szczesny, ha mantenuto un ottimo rendimento. Puntare sul pacchetto portieri della Juventus sarà stata una scelta costosa, ma sicuramente redditizia.

Stefan de Vrij (Lazio): media voto 6,29, fantamedia voto 7,03

Sorprendentemente, il difensore con la media più alta non è un terzino ma un centrale. Eppure l’olandese è l’unico a sfondare il 7 di fantamedia stagionale. I 6 gol segnati e le sue grandi prestazioni hanno portato la Lazio ad un passo dal sogno Champions. Non si parla certamente di una nuova scoperta, ma probabilmente non tutti i fantallenatori che lo hanno acquistato si aspettavano un simile affare.

Martin Caceres (Verona/Lazio): media voto 5,98, fantamedia voto 6,85

Soltanto 20 presenze in campionato per il difensore – la maggior parte con la maglia del Verona, fino a gennaio – ma fantamedia da top del ruolo. Decisivi i tre gol segnati nella prima parte di stagione, a cui si sommano un’altra rete e un assist con la Lazio. Con l’addio di de Vrij, Inzaghi potrebbe ritrovarsi un degno sostituto in casa.

Andrea Masiello (Atalanta): media voto 6,36, fantamedia voto 6,84

Già nella scorsa stagione il difensore nerazzurro era stato uno dei migliori nel suo ruolo, almeno per quanto riguarda il fantacalcio. Quest’anno è arrivata la conferma, grazie alla sua perfetta interpretazione del ruolo disegnatogli da Gasperini. I 4 gol e la fantamedia del 6,84 ne legittimano il posto in questa top 11.

Luis Alberto (Lazio): media voto 6,6, fantamedia voto 7,96

Autentica rivelazione del campionato. Lo spagnolo è stato l’unico ad andare in doppia cifra di gol e assist – con 11 gol e 13 assist – in questa stagione. Tanto basterebbe a descriverne il rendimento mostruoso. Il fantasista della Lazio – con la sua media voto di 7,96 – è stato sicuramente la scommessa più redditizia in assoluto per i fantallenatori che hanno voluto puntarci qualche credito ad inizio campionato.

Josip Ilicic (Atalanta): media voto 6,53, fantamedia voto 7,92

In sede di asta il suo nome è sempre stato molto allettante per chi cercava un centrocampista dal bonus facile. Eppure – essendo reduce da una stagione con più ombre che luci alla Fiorentina – nessuno si sarebbe aspettato un inserimento così semplice negli schemi di Gasperini. Il centrocampista sloveno si è assestato sulla media del 7,92 e mettendo a referto 11 gol e 6 assist.

Sergej Milinkovic-Savic (Lazio): media voto 6,5, fantamedia voto 7,87

Ennesimo giocatore biancoceleste nella top 11. Impossibile infatti escludere il serbo, autore di una stagione a dir poco impressionante. Lo strapotere fisico e tecnico messo in luce si è tradotto in 12 gol e 4 assist, che hanno portato la sua fantamedia voto a 7,87. Una sicurezza per Inzaghi, e per chi puntato su di lui ad inizio anno.

Sami Khedira (Juventus): media voto 6,15, fantamedia voto 7,6

Chiude il centrocampo – a sorpresa – Khedira. Il tedesco si è riconfermato centrocampista di grande solidità e affidabilità, con grandi doti di inserimento. Gli stop fisici – da diversi anni ormai il suo tallone di Achille – lo hanno tenuto fuori in alcuni momenti. Ma il suo rendimento non ne ha comunque risentito più di tanto, come testimoniano le 26 presenze con 9 gol, 2 assist e 7,6 di fantamedia voto.

Ciro Immobile (Lazio): media voto 6,65, fantamedia voto 9,28

Il re di questa top 11. L’attaccante biancoceleste si è confermato non solo come grande realizzatore, ma anche come uomo squadra capace di reggere da solo il peso dell’attacco. I 29 gol e gli 8 assist messi a segno gli regalano la stratosferica media di 9,28, nettamente la migliore del campionato.

Mauro Icardi (Inter): media voto 6,43, fantamedia voto 8,9

Il centravanti nerazzurro ha saputo caricarsi la squadra sulle spalle nei momenti più difficili e portarla alla qualificazione in Champions League. Per Mauro gli stessi gol di Immobile, ma solo un assist a referto: per questo – e per una manciata di partite da assente ingiustificato – si deve “accontentare” di una fantamedia di 8,9.

Paulo Dybala (Juventus): media voto 6,42, fantamedia voto 8,7

Nonostante alcuni momenti di discontinuità e anche qualche critica, il 10 bianconero si è confermato un grandissimo giocatore e un ottimo investimento per l’attacco. Grazie ai suo 22 gol e 4 assist, è riuscito a mantenere l’eccellente media di 8,77. Numeri che lo fanno salire sul podio degli attaccanti migliori del campionato.

Top 11 per il fantacalcio

3-4-3: Buffon; de Vrij, Caceres, Masiello; Luis Alberto, Ilicic, Milinkovic-Savic, Khedira; Immobile, Icardi, Dybala
La top 10 degli assist man nella Serie A 2017/18

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Fantacalcio