Seguici su

Serie A

Fiorentina-Cagliari 0-1: orgoglio rossoblu con Pavoletti. Sprofondo viola

Leonardo-Pavoletti-Cagliari

Tonfo della Fiorentina contro il Cagliari che la punisce grazie ad un colpo di testa del solito Pavoletti. Tre punti d'oro per gli isolani, i viola vedono allontanarsi l'Europa League

Nella 37^ giornata di Serie A, la Fiorentina perde clamorosamente contro un Cagliari più affamato di vittoria. I sardi ottengono una vittoria meritatissima in una partita non spettacolare; i viola vedono complicarsi la qualificazione all'Europa League.
Parte subito arrembante la Fiorentina con Veretout che calcia alto da buona posizione dopo una respinta di Cragno. Le squadre continuano a studiarsi, prima di una nuova occasione, stavolta per il Cagliari grazie a Sportiello: il portiere viola non aggancia un retropassaggio e la palla finisce sul fondo di poco. Al 37′ la svolta: Milenkovic intercetta col braccio un cross di Farias e l'arbitro decreta il calcio di punizione da posizione defilata. Sul pallone Lykogiannis che taglia un sinistro forte al centro dell'area dove Pavoletti la spizza di testa battendo Sportiello: è 0-1. Il primo tempo finisce coi sardi in vantaggio e la Fiorentina che deve fare molto meglio di quanto fatto vedere nel primo tempo se vuole ambire ad una qualificazione in Europa League.
All'inizio del secondo tempo, Pioli inserisce Falcinelli al posto di Eysseric. Il Cagliari si dimostra ancora una volta più affamato della Fiorentina, prendendo una traversa al 49′ con Farias. I padroni di casa fanno molta fatica contro la squadra rossoblu e l'unico momento degno di nota è il “cooling break“, che permette alle due squadre di dissetarsi. Al 68′ Lopez inserisce Joao Pedro che torna in campo dopo due mesi, grazie al termine della sospensione per doping. Pochi minuti dopo, il numero 10 degli isolani, autore di una grande giocata serve Farias che sbaglia una clamorosa occasione da rete. Al 79′ Biraghi con un cross trova Chiesa in area di rigore, che stoppa bene la palla ma calcia fuori. All'86' di nuovo Chiesa, con un tiro a giro da fuori area: solo un grande spavento per Cragno che controlla la palla mentre finisce fuori. Nel finale si scatena una rissa: espulsi Veretout e Pioli.
Finisce 0-1 contro ogni pronostico la partita tra Fiorentina e Cagliari. Il nono gol di testa di Pavoletti, non garantisce la salvezza ma regala tre punti fondamentali per la lotta salvezza. La Fiorentina si giocherà il tutto per tutto contro il Milan all'ultima giornata, aspettando comunque l'esito del match delle 18:00 con l'Atalanta.

Fiorentina-Cagliari 0-1 – Il tabellino

Fiorentina (4-3-2-1): Sportiello; Laurini (79′ Gil Dias), Milenkovic, Pezzella, Biraghi; Benassi (61′ Saponara), Badelj, Veretout; Chiesa, Eysseric (46′ Falcinelli); Simeone. All. Pioli
Cagliari (4-4-2): Cragno; Faragò, Ceppitelli, Pisacane, Lykogiannis; Deiola (84′ Andreolli), Barella, Padoin, Ionita (68′ Joao Pedro); Farias (89′ Dessena), Pavoletti. All. Lopez
MARCATORI: Pavoletti al 37′
AMMONITI: Pezzella, Biraghi (F), Barella, Pavoletti, Ceppitelli (C)
ESPULSI: Veretout
ASSIST: Lykogiannis
NOTE: –
Fiorentina-Cagliari 0-1, le pagelle: Pavoletti decisivo, male Sportiello e Farias

? Pillola di Fanta

Quello di oggi è stato il nono gol di testa di Pavoletti di questo campionato. RECORD


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A