Seguici su

Serie A

Genoa-Torino, Mazzarri: "Ho dato indicazioni per il mercato"

Walter-Mazzarri-Torino

Il tecnico granata analizza la vittoria esterna di oggi al Ferraris contro il Grifone di Ballardini, e poi si sofferma sulla stagione

Si conclude anche il campionato del Torino, che chiude la stagione rispettando bene o male le aspettative. I granata sconfiggono il Genoa al Ferraris nella 38^ e ultima giornata di Serie A. “Oggi fare risultato in un campo così difficile non era semplice: il Genoa è partito forte pressandoci alto, ma noi siamo stati bravi a non commettere grandi errori. Sono contento che i miei ragazzi abbiano sempre cercato un certo tipo di gioco, anche se a volte mi hanno fatto arrabbiare – esordisce Walter Mazzarri nel postpartita ai microfoni di “Premium Sport”, che poi continua – Abbiamo fatto 4 punti in più dell'andata, sebbene il girone di ritorno sia sempre il più difficile. Oggi però non mi ha soddisfatto l'arbitraggio: io vorrei che gli arbitri utilizzassero lo stesso metro di giudizio a centrocampo e in area di rigore“.
Il tecnico granata si sofferma quindi sul futuro e sul mercato. “Sono contento che il mercato quest'anno finisca prima. Sono convinto che se i ragazzi torneranno tutti con questa mentalità allora potremo fare molto meglio di così. Belotti? Chi ci sarà il 6 luglio deve amare questa maglia: io non guaderò in faccia a nessuno – spiega Mazzarri, che infine conclude – Ho dettato delle linee guida. Chiaramente non posso dare indicazioni precise, ma il mercato porterà dei cambiamenti. Voglio una rosa motivata in cui tutti si sentano parte del progetto“.

Consulta anche:

LE PAGELLE DI GENOA-TORINO
 


Commenta

Rispondi

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie A