Seguici su

Serie A

Juventus-Verona, Pjanic: "Complimenti al Napoli. Orgoglioso di aver giocato con Buffon"

Al termine della gara contro il Verona, ha parlato il centrocampista della Juventus Miralem Pjanic

Nel giorno dell'addio di Gianluigi Buffon, la Juventus ha chiuso il campionato con una vittoria per 2-1 sul Verona. Vittoria arrivata grazie alle reti di Rugani prima e Pjanic poi. Proprio il bosniaco – ai microfoni di Premium Sport – ha parlato al termine del match: “Uno quando vince deve avere tutto, abbiamo avuto un grandissimo avversario come il Napoli. Faccio i complimenti a loro per la stagione, ma abbiamo parlato sempre sul campo. La squadra più forte ha vinto lo scudetto, siamo nella storia e faccio i complimenti a tutti i ragazzi, come pure alla società che fa un lavoro straordinario. Ora godiamoci tutto questo, l'anno prossimo la Juve vuole vincere altrettanto se non di più“.
Per Pjanic si tratta del secondo Scudetto consecutivo in due anni di Juve: “Io penso sempre alla squadra, faccio buone partite se la squadra gioca bene. I risultati li otteniamo tutti insieme, qui sono appoggiato da grandissimi uomini, che mi hanno fatto crescere tanto. Sono contento di quest'anno, per me è il secondo scudetto di fila. Godiamoci la festa“.
In chiusura, su Gigi Buffon: “Ho un buonissimo rapporto con Gigi, posso solo ringraziarlo e considerarmi fortunato di avere potuto godere questo uomo e questo atleta. Splendido uomo e splendido atleta. I risultati parlano per lui, mi dispiace che lasci la Juve: merita gli applausi da tutto il mondo del calcio. Sono orgoglioso di aver giocato con lui, gli auguro tutto il meglio e spero che rimarremo in contatto“.
Juventus-Verona 2-1, le pagelle: Douglas Costa insidioso, Pjanic cecchino

? Pillola di Fanta

Per chiudere al meglio la stagione, Miralem Pjanic oggi ha timbrato il cartellino con la specialità della casa, il calcio di punizione. Per lui sette gol e 14 assist in 44 presenze stagionali. Grazie a quella di oggi il bosniaco ha inoltre rafforzato il primato come miglior marcatore su punizione degli ultimi sette anni. TALENTO


Commenta

Rispondi

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie A