Seguici su

Calciomercato

Lazio, Immobile confessa: "Sto bene qui, ma del futuro se ne occupano i miei agenti"

Esultanza-Immobile-Lazio

Il bomber biancoceleste parla del suo futuro tra club e Nazionale, dove è pronto a mettersi a disposizione del c.t. Mancini

Ciro Immobile ha rilasciato alcune dichiarazioni in occasione dell’evento Football Leader 2018 nel quale gli è stato conferito il premio di miglior giocatore dell’anno. Il neo capocannoniere della Serie A ha commentato il suo prossimo futuro tra Nazionale, dove non vede l’ora di lavorare con Mancini, e Lazio, dopo che sono uscite alcune voci su un suo possibile passaggio al Milan. Ecco le dichiarazioni di Immobile.
Sulla Nazionale: “La mia famiglia e i miei manager sanno cosa ho passato dopo la sconfitta con la Svezia. Mancini l’ho sentito in questi giorni per parlare del mio infortunio. Ci riuniremo mercoledì sera, il mister ci deve conoscere nel corso della prima convocazione. Mi motiva molto lavorare con lui in Nazionale, spero di recuperare perché abbiamo tre amichevoli importanti e vorrei giocarle anche se non sarò al massimo. Poi da settembre si inizia con le qualificazioni per l’Europeo e dovremo dare tutto per riscattare quello che non abbiamo fatto a novembre. anche il ritorno di Balotelli è uno stimolo per noi attaccanti a fare sempre meglio”.
Sul futuro: “C’è rammarico per la Champions, ma ce l’abbiamo messa tutta e per ciò che abbiamo fatto in tutta la stagione la meritavamo noi. Non c’è bisogno di ribadire i miei sentimenti verso la Lazio, ma certo avendo fatto così tanti gol qualcosa uscirà dalle voci di calciomercato. Sono tranquillo, faccio lavorare i miei agenti, ora mi dedico alla Nazionale e poi alle vacanze. Sto bene qui, ci siamo stabiliti bene a Roma io e la mia famiglia. Sono in un club che mi ha dato tanto e a cui io ha dato tanto”.
Tutte le principali news di calciomercato

? Pillola di Fanta 

Ciro Immobile non ha “semplicemente” raggiunto il titolo di capocannoniere della Serie A per la seconda volta in carriera, ma ha stabilito un nuovo e indelebile record nella storia della Lazio. Con 41 reti stagionali totali ha superato infatti il precedente primato dell’indimenticato Giorgio Chinaglia, fermo a 34. Un’ulteriore conferma del forte legame con i colori biancocelesti, ma che le dinamiche di calciomercato potrebbero presto interrompere. RECORDMAN


Commenti
Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Calciomercato