Seguici su

Serie A

Lazio, Lotito: "L'Inter ci ha mancato di rispetto. E su Milinkovic-Savic…"

Claudio-Lotito

Il presidente biancoceleste ritorna sulla questione De Vrij, e poi ci tiene a chiarire alcune cose sul mercato estivo

La stagione è finita, e meglio non poteva per l'Inter. Non finiscono invece le polemiche con la Lazio, che non ha ancora dimenticato il clamoroso caso De Vrij. “L'Inter ci ha mancato di rispetto. Avrebbe dovuto evitare di mettere in difficoltà psicologica il giocatore. Non capisco perché abbiano detto di aver depositato il contratto solo nella parte finale del campionato: era già stato tutto firmato a gennaio – esordisce Claudio Lotito, che poi continua – Noi abbiamo schierato De Vrij convinti della sua professionalità: il mister ha piena autonomia in questo. Poi il ragazzo ha commesso degli errori, ma l'Inter avrebbe dovuto avere più garbo“.
Il presidente biancoceleste ha quindi da recriminare anche sull'errato utilizzo della tecnologia. “Il Var è stata una mia iniziativa insieme a Tavecchio, poi però servono degli uomini: purtroppo ce ne sono di fallaci. Stiamo facendo di tutto per rendere più credibile questo sport. La nostra sconfitta non può essere cancellata, ma credo sia oggettivo che quest'anno la Lazio meritasse di stare in classifica in una posizione superiore – spiega Lotito, che infine conclude sul mercato – Sono stanco di sentire che siamo un supermercato. Prima gli altri arrivavano e prendevano, adesso invece devono chiedere il permesso. Al momento nessuno è in vendita, nemmeno Milinkovic-Savic. Per lui non bastano 100 milioni: la scorsa estate ne ho rifiutati addirittura 110“.


? Pillola di Fanta

Con la sconfitta all'ultima giornata, la Lazio dovrà accontentarsi ancora una volta dell'Europa League. La mancata qualificazione in Champions potrebbe però esser un fattore determinante. Molti giocatori – su tutti lo stesso Milinkovic-Savic – potrebbero seriamente spingere per una cessione verso lidi più prestigiosi. La Juventus è alla finestra. ALLARME


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie A