Seguici su

Nazionali

Mondiali di Russia, la scheda di Panama: non succede, ma se succede…

MONDIALI-RUSSIA-2018-PANAMA

Raggiunta un’incredibile qualificazione, un’intera nazione non vuole smettere di sognare. Tutto su Panama: la rosa, la formazione tipo ed i consigli per il fantamondiale

Come direbbero alcuni utenti sui social, “nemmeno i giocatori di Panama comprano le maglie dei giocatori di Panama”. Probabile, fatto sta che questa nazione di tre milioni e mezzo di abitanti partecipa al Mondiale di Russia 2018 e l’Italia no. Lo stato centro-americano giocherà per la prima volta nella sua storia questa manifestazione: l’obiettivo, dando per scontato il mancato accesso agli ottavi (vista la presenza di Belgio ed Inghilterra), potrebbe essere il terzo posto, superando la concorrenza della Tunisia. Più realisticamente il sogno sarebbe fare un punto, o perlomeno cercare di realizzare almeno una rete.
Panama ha iniziato il proprio percorso verso il Mondiale nel quarto turno delle qualificazioni Concacaf, riservate alle nazioni di centro e nord America. Inserita in un girone con Costa Rica, Haiti e Giamaica, la squadra panamense è riuscita a qualificarsi in seconda posizione, totalizzando 10 punti in sei gare. La differenza reti è stata di +2 grazie ai sette gol realizzati ed ai cinque subiti. Una volta superato questo “preliminare” è arrivato il difficile: un girone formato da sei squadre, con tre qualificate direttamente ed una ai preliminari contro una nazionale dell’Oceania. Al termine delle 10 partite previste la classifica regala una grande sorpresa: gli Stati Uniti chiudono a quota 12 e sono estromessi, ad accompagnare in Russia Messico e Costa Rica (piazzatesi rispettivamente prima e seconda) è Panama con i suoi 13 punti. Il quarto posto ed i play-off se li aggiudica Honduras, mentre Trinidad e Tobago viene eliminata.
Ecco la scheda con tutto quello che c’è da sapere su Panama per i Mondiali di Russia 2018: la rosa dei convocati, la formazione tipo, il calendario della prima fase e i consigli per il fantamondiale.

La rosa di Panama

Nessun nome particolarmente conosciuto spicca tra i convocati di Panama. La maggior parte dei convocati gioca infatti nel campionato americano, in Mls. Pochi gli uomini che militano in squadre europee: spicca la presenza di due giocatori del Gent, ossia Avila e J. Rodriguez.
Portieri: Calderon, Penedo, A. Rodriguez
Difensori: Baloy, Cummings, Davis, Escobar, Machado, Murillo, Ovalle, R. Torres
Centrocampisti: Barcenas, Cooper, Godoy, Gomez, Pimentel, Quintero, J. Rodriguez
Attaccanti: Arroyo, Diaz, Perez, Tejada, G. Torres
Tutto sui mondiali di Russia 2018

La stella

Eroe di un’intera nazione, Roman Torres è stato il giocatore simbolo dello storico percorso di Panama verso Russia 2018. È lui, difensore in forza al Seattle Sounders, ad aver segnato la rete decisiva nell’ultima partita delle qualificazioni contro Costa Rica. Il classe 1986, che ricorda tanto nei capelli – ma solo in quelli – Gullit, è una delle bandiere della squadra centro americana. Sono infatti ben 106 le sue presenze con la nazionale panamense, condite da ben 10 reti. Non poche, per un centrale di difesa.

La formazione tipo

L’allenatore Hernan Gomez – di nazionalità colombiana – dovrebbe puntare sui suoi giocatori più esperti nella scelta degli 11 titolari. Nella formazione tipo, infatti, l’età media risulta superiore ai 30 anni. L’unico giocatore sotto i 25 anni è Fidel Escobar, terzino 23enne con un passato nello Sporting Lisbona. Il modulo quasi sempre utilizzato durante le qualificazioni è stato il 4-4-2, ed è questo lo schieramento che si dovrebbe vedere in Russia. Difficile che il tecnico punti sulla difesa a cinque, provata in queste settimane. La sicurezza è che non verrà riproposto il 5-2-3, disegno tattico adottato nell’amichevole del 27 marzo – persa per 6 a 0 – contro la Svizzera.
Panama (4-4-2): Calderon; Ovalle, Machado, Torres, Escobar; Gomez, Godoy, Cooper, Quintero; Perez, Torres. All. Gomez

Il calendario di Panama

La squadra centro americana è inserita nel Gruppo G insieme a Belgio, Inghilterra e Tunisia. L’esordio è previsto il 18 giugno contro Hazard e compagni. Ecco il calendario completo e la programmazione tv della prima fase.
18 giugno ore 17:00 Belgio-Panama (Italia 1)
24 giugno ore 14:00 Inghilterra-Panama (Italia 1)
28 giugno ore 20:00 Panama-Tunisia (Canale 20)
10 cose da sapere sui mondiali di Russia 2018

I consigliati per il fantamondiale

Perez: attaccante 37enne, ha disputato 115 partite con la maglia della propria nazionale trovando 40 reti. Gioca nel Municipal, in Guatemala, e nel campionato appena terminato ha messo a segno 15 gol in 47 gare. Non è un fulmine di guerra, ma potrebbe sfruttare la sua stazza (1,87 m).
Gabriel Torres: partner di Perez nell’attacco della nazionale panamense, il classe 1988 ha uno score di 15 reti nelle 71 presenze in nazionale. In questa stagione ha giocato sei mesi in Svizzera, nel Losanna, e sei mesi in Cile, nel Huachipato. Se in Europa non è riuscito a trovare nessun bonus, nel periodo in America del Sud ha trovato il gol nove volte sulle 15 gare disputate.
Roman Torres: avendolo presentato come stella della squadra si è detto che ha segnato 10 reti nelle 106 presenze con Panama. Stringendo l’analisi al periodo delle qualificazioni ai Mondiali di Russia, si nota come sia il difensore il miglior marcatore della sua squadra: due reti in dieci partite, stesso score di Gabriel Torres e Arroyo.

Gli sconsigliati per il fantamondiale

Calderon: non che abbia particolari colpe o sia il punto debole della squadra. Semplicemente è il portiere, e in una squadra come Panama – che, ricordiamo, dovrà affrontare Belgio e Inghilterra – potrebbe incappare in molti malus.
Godoy: se mai aveste perso una scommessa e doveste prendere un giocatore di Panama da schierare titolare nella vostra fantarosa, potreste essere attratti dal capitano della squadra Mauricio Godoy. Ecco, non fatelo. Il centrocampista che gioca nel San Jose Earthquakes è poco avvezzo ai bonus, avendo segnato una rete in 86 presenze con la nazionale, ma non lesina sui malus: in questa stagione ha preso quattro cartellini gialli in 12 gare di campionato.
Machado: compagno di difesa di Roman Torres, il 33enne Machado ha segnato solo due reti nelle ultime 163 partite giocate. In nazionale invece ha un gol in 65 presenze. Considerando che il malus è quasi sicuro, non è il caso di puntare su di lui.

La possibile sorpresa

Arroyo: “Vincere i fantamondiali con Messi e Ronaldo is for boys, vincerli con Arroyo is for men”. È questo, più o meno, il messaggio che potreste esibire sulla vostra maglietta nelle spiagge di Ibiza (una volta terminati i Mondiali). L’unica cosa che dovete fare è puntare sul 24enne attaccante. Se il Real Madrid ha Bale, Panama ha Arroyo: quasi mai titolare, quando entra in campo fa la differenza. Il giocatore dell’Alajuelense ha realizzato due gol nelle qualificazioni ai Mondiali, nonostante i 155 minuti giocati, e nell’ultima Concacaf Gold Cup è stato uno dei migliori giocatori della squadra.
LE FANTASCHEDE DI TUTTE LE SQUADRE DI RUSSIA 2018


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Nazionali

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati