Seguici su

Nazionali

Russia 2018, infortunio alla spalla per Salah: tutto l'Egitto prega

Durante la finale di Champions League tra Liverpool e Real Madrid, Sergio Ramos stende Salah e gli procura una dura contusione alla spalla: il talento egiziano rischia di saltare i Mondiali in Russia

Il Real Madrid ha vinto la sua terza Champions League consecutiva, ma il Liverpool si è battuto con onore. Nettamente inferiori sulla carta, i “Reds” ci hanno comunque provato fino all'ultimo. Neanche la fortuna però è stata dalla parte di Klopp ieri sera a Kiev. A metà primo tempo, infatti, il tecnico tedesco è costretto a sostituire Mohamed Salah per infortunio. Il talento egiziano ha subito una forte contusione alla spalla in seguito ad un corpo a corpo con Sergio Ramos. Il difensore e capitano del Real Madrid ha strattonato e spinto a terra il numero 11 degli inglesi, che è caduto con tutto il peso del suo corpo sulla spalla.
Salah esce dal campo in lacrime, lasciando dunque il posto ad Adam Lallana. Subito dopo la finale, il ragazzo è stato portato all'ospedale di Kiev per i controlli del caso. Il dolore è forte, e la situazione non positiva. Terminato il match, infatti, il pensiero dell'attaccante del Liverpool sarà subito andato ai Mondiali di Russia, che inizieranno il 14 giugno. Il suo Egitto si è qualificato all'ultimo proprio grazie ad un suo calcio di rigore: sulle sue spalle c'è quindi un popolo intero, che non aspetta altro di vederlo segnare di nuovo. Salah ha fatto qualcosa di storico, e adesso sa perfettamente di non potersi permettere di alzare bandiera bianca ancora prima di iniziare. La partita d'esordio è in programma per il 15 giugno contro l'Uruguay. Le voci parlano di un'operazione, ma se questa sua incredibile stagione – nettamente la migliore in carriera – dovesse finire così, sarebbe davvero crudele.
Tuttavia, nelle ultime ore si respira ottimismo. La Federazione Egiziana ha infatti rilasciato questo comunicato che emana speranza: “Durante il contatto telefonico per verificare le condizioni di Salah, i medici hanno comunicato che lo shock riguarda l'articolazione della spalla, come emerso dalla radiografia. Il dottor Abu Ela ha espresso il suo ottimismo sul fatto che Salah possa partecipare alla prossima Coppa del Mondo“. Dopo di che, a tutto l'Egitto non rimane che pregare.


? Pillola di Fanta

Senza Salah, l'Egitto perderebbe la sua stella ancora prima di cominciare. Questa stagione è stata senza dubbio strepitosa: con la maglia del Liverpool, il classe 1992 ha totalizzato – fra tutte le competizioni – 52 presenze, 44 gol e 16 assist. SPERANZA
 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Nazionali