Seguici su

Serie A

Serie A, tutto su Juventus-Verona: orario, probabili formazioni e dove vederla

Stefano-Sturaro-Juventus

Tutto quello che c’è da sapere su Juventus-Verona, sfida valida per la 38^ giornata di Serie A. Come arrivano le squadre, i precedenti e le statistiche

Sabato, alle ore 15:00, andrà in scena – per la 38^ giornata di Serie A – una delle più classiche partite di fine stagione. La Juventus sfida il Verona con uno scudetto già in tasca e la consapevolezza di dover salutare molti dei suoi protagonisti: prima e dopo la partita ci sarà una lunga passerella per salutare giocatori come Lichsteiner, Asamoah e forse anche Buffon. Se una delle squadre ha centrato l’obiettivo, l’altra chiude amaramente la stagione: la squadra di Pecchia ha già da tempo abbandonato la lotta per la salvezza e vuole chiudere al più presto questo campionato per iniziare la ripartenza dalla serie cadetta.

Come arriva la Juventus

Questo, dei sette scudetti, è sicuramente uno dei più belli. Perché il rischio di perderlo c’era, tanto che ad un certo punto della stagione il tricolore sembrava nelle mani del Napoli. Invece il titolo ha preso ancora una volta la strada di Torino, aumentando la consapevolezza che per battere questa squadra ci voglia qualcosa di più di un campionato straordinario. Finalmente può arrivare il meritato riposo, dopo una stagione – anche per il cammino in Champions League – particolarmente combattuta: contro il Verona, per una volta, l’unica cosa che conta non sarà vincere ma salutare i protagonisti che lasceranno i bianconeri alla fine di questa stagione.

Come arriva il Verona

Difficilmente si potrebbe individuare una squadra di Serie A che viva un momento così opposto rispetto a quello della Juventus. Il Verona è tristemente retrocesso in Serie B, dopo una stagione vissuta sempre sull’orlo di una crisi di nervi. Perché la squadra non ha mai dato l’impressione di essere cresciuta e perché, a differenza di molte altre rivali, non è stato effettuato nessun cambio di allenatore per cercare di svoltare la situazione. Difficile, comunque, che nella stagione 2018/19 Setti continui ad affidarsi a Pecchia, visto che il rapporto che il tecnico ha con i tifosi non è esattamente una “corrispondenza d’amorosi sensi”.

Orario della gara e dove vederla in tv

Il match tra Juventus e Verona si disputerà sabato alle ore 15:00. La partita verrà trasmessa da Sky – sui canali Sky Calcio 1 HD, Sky Sport 1 HD e Sky Supercalcio HD – e da Mediaset Premium, sul canale Premium Sport. Disponibile inoltre gli streaming con Sky Go e Premium Play.

Probabili formazioni

Nella Juventus spazio ad alcune seconde linee, compresi i giocatori che saluteranno al termine della stagione. Titolari dunque in difesa Lichsteiner e Asamoah, a centrocampo Sturaro e Marchisio, mentre in attacco potrebbe trovare spazio Bernardeschi. Nel Verona formazione non troppo diversa dal solito: dopo aver giocato quattro partite delle ultime cinque, Danzi potrebbe trovare spazio anche all’Allianz Stadium.
Juventus (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Howedes, Rugani, Asamoah; Sturaro, Matuidi, Marchisio; Bernardeschi, Higuain, Mandzukic. All. Allegri
 
Verona (4-3-3): Nicolas; Ferrari, Caracciolo, Vukovic, Fares; Romulo, Danzi, Zuculini; Verde, Cerci, Matos. All. Pecchia

Precedenti e statistiche

Juventus e Verona si sono affrontate 54 volte in Serie A: 30 vittorie bianconere, 14 pareggi e 10 successi per i veneti. Si affrontano la seconda squadra più prolifica del campionato (84 reti) contro quella che ha tirato meno volte in porta, solamente 257.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A