Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Bologna, spunta l'idea Inglese via Napoli

Esultanza-gol-Roberto-Inglese-Chievo

Roberto Inglese potrebbe non rientrare nei piani di Carlo Ancelotti. Per l’ex Chievo prende quota l’ipotesi Bologna

Salutato Roberto Donadoni, il Bologna ripartirà da Filippo Inzaghi, che ha chiuso – con la sconfitta nella semifinale dei play-off – la sua esperienza al Venezia. In casa felsinea la principale novità sembra essere quella rappresentata dal cambiamento di modulo, con il passaggio al 3-5-2. Ed è per questo che il direttore sportivo degli emiliani Riccardo Bigon sta valutando molti profili per il reparto offensivo. Il nome più caldo in questi giorni sembra essere quello di Roberto Inglese.

Inglese, la richiesta del Napoli

L’unico grande ostacolo sembra però esser rappresentato dalla richiesta del Napoli, che per l’ex attaccante del Chievo chiede ben 20 milioni di euro. Una cifra del tutto fuori portata per il budget del Bologna che potrebbe quindi decidere di virare verso altri obiettivi, con Alberto Paloschi – compagno di squadra di Inzaghi ai tempi del Milan – in cima alla lista rossoblu. Resta da capire quali siano i piani del nuovo allenatore dei partenopei Carlo Ancelotti. Nel caso in cui l’ex Carpi non sarebbe un pilastro fondamentale nello scacchiere tattico azzurro, la situazione potrebbe anche cambiare e gli scenari potrebbero mutare. L’idea più percorribile e praticabile potrebbe essere quella di un prestito. Insomma, tentar non nuoce.

? Pillola di Fanta

Bloccato dal Napoli nell’estate 2017 e acquistato nell’ultimo mercato di gennaio per 10 milioni di euro, Roberto Inglese – attaccante classe 1991 di Lucera – ha raccolto 12 reti nell’ultima stagione con la maglia del Chievo Verona. Il suo futuro però potrebbe, nonostante tutto, non essere con la maglia degli azzurri. IN BILICO

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Calciomercato