Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Inter, l'agente di Carvalho incontra lo Sporting

ufficiali inter rinnova ausilio

Nainggolan non è il solo cambiamento per il centrocampo dell’Inter: piace Carvalho e dallo Sporting arrivano sensazioni positive

L’Inter è attivissima sul calciomercato, parlano i fatti. Dopo aver chiuso a parametro zero per gli arrivi di De Vrij e Asamoah, preso Lautaro Martinez dall’Argentina e Nainggolan dalla Roma, è davvero a un passo anche Politano del Sassuolo. La squadra del ds Ausilio non ha però alcuna intenzione di riposare e prepara ulteriori trattative per mettere a disposizione di Spalletti la miglior rosa possibile.
In questa orbita i nerazzurri si sono da tempo affacciati alla finestra per William Carvalho, mediano dello Sporting Lisbona che ha deciso di lasciare il club portoghese richiedendo la rescissione unilaterale del proprio contratto dopo il caos societario e le aggressioni ricevute dai giocatori ad opera di un gruppo di tifosi.

La concorrenza

Carvalho è un classe ’92 di caratura internazionale. Il centrocampista è da tempo nel giro della Nazionale portoghese, con la quale si è laureato Campione d’Europa nel 2016, e la peculiare situazione societaria in cui lo Sporting Lisbona è attualmente coinvolto lo rende un elemento particolarmente appetibile per diverse società. Se gli venisse accordata la rescissione unilaterale del contratto per giusta causa, infatti, il 26enne potrebbe poi decidere in prima persona la sua prossima destinazione firmando un contratto da free agent.
Se in Italia nessuna altra squadra si è candidata con forza per l’acquisto del portoghese, differente è il discorso riguardante la Premier League. Nel campionato britannico si sono interessate squadre di ogni livello, a partire dal Manchester United e a terminare con il neo-promosso Wolverhampton, per cui ha già firmato il suo ex-compagno Rui Patricio. Nel mezzo sembrano aver chiesto informazioni anche l’Arsenal del nuovo corso targato Emery e l’Everton di Marco Silva, che ha allenato Carvalho allo Sporting nella stagione 2014-15.

L’offerta

A favore dell’Inter giocherebbe l’intenzione di versare 10 milioni nelle casse dei biancoverdi, cosa che nessuna delle concorrenti sarebbe disposta a fare. Oltre a porsi in una situazione di risalto rispetto alle altre squadre, con questa mossa i nerazzurri vorrebbero evitare di incorrere in sanzioni nel caso in cui in un secondo momento i lusitani facessero ricorso per la risoluzione unilaterale del contratto. Una mossa intelligente sia per preservare i rapporti con il club, sia per far capire al giocatore il valore che la dirigenza interista gli starebbe attribuendo.

Le ultime

Secondo quanto riportato dalla rivista sportiva portoghese A Bola, l’agente del calciatore Pere Guardiola avrebbe recentemente incontrato il nuovo presidente dello Sporting Sousa Cintra. Anche se la società tenterà ovviamente di far cambiare idea a Carvalho, così da poter quantomeno monetizzare una sua probabile cessione, è possibile che il colloquio sia stato tenuto proprio per accelerare l’uscita del centrocampista, attualmente impegnato nel Mondiale di Russia 2018. L’Inter aspetta di saperne di più, e intanto continua a mettere in mostra la serietà del proprio interesse.

?Pillola di fanta

Mediano di rottura, Carvalho non è sicuramente un giocatore da fantacalcio. Ha collezionato solo un gol e due assist nelle 34 presenze di questa stagione, ricevendo invece 3 cartellini gialli. In effetti, le statistiche della sua carriera sono ancora più impressionanti da questo punto di vista: in sette stagioni Carvalho ha segnato solo 14 reti, eppure si è visto sventolare in faccia ben 51 cartellini gialli. INDISCIPLINATO

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Calciomercato