Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Inter: si pensa a Piccini per il dopo Cancelo

Piccini potrebbe essere il sostituto di Cancelo. Ma lo Sporting per il momento sembra resistere all’offensiva dell’Inter

Il futuro di Cancelo è ormai sempre più lontano dall’Inter. Ed è per questo che la società nerazzurra lavora alacremente per trovare il sostituto del terzino portoghese, oramai destinato a tornare – quantomeno al momento – al Valencia. Il nome nuovo è quello di Cristiano Piccini, italiano classe ’92 – cresciuto nelle giovanili della Fiorentina – squadra di cui è sempre stato un grande tifoso, e ora in forza allo Sporting Lisbona.

Piccini, per ora lo Sporting resiste

A rivelare la trattativa è stato ‘A Bola’. Secondo il noto quotidiano lusitano l’Inter avrebbe offerto 8 milioni di euro più 4 di bonus. Lo Sporting avrebbe però rifiutato questa proposta. La richiesta del club portoghese dovrebbe infatti aggirarsi intorno ai 20 milioni, compresi i bonus. Difficile ottenere un sconto, tenendo sopratutto conto del fatto che Piccini ha un contratto in scadenza nel 2022 con una clausola di ben 45 milioni di euro. Insomma, la trattativa appare tutt’altro che semplice.

? Pillola di Fanta

Il ruolo naturale di Piccini è quello di terzino destro in una difesa a quattro. Il giocatore dello Sporting però è in grado di giocare anche come esterno altro in un centrocampo a cinque. Abile sia nella fase difensiva che in quella offensiva, grazie alle sue capacità nei dribbling e nei cross. In questa stagione ha realizzato tre assist, ma è un giocatore in costante crescita. DIAMANTE GREZZO

Fonte Foto: twitter.com/Sporting_CP

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Calciomercato