Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Juventus, asse col Psg: sul piatto 3 giocatori

Ennesimo incontro di mercato tra bianconeri e parigini: si discute di Alex Sandro, Verratti e Rabiot

Sempre molto attiva sul mercato è la Juventus. Dovesse riuscire a trattenere tutti gli attaccanti, la Vecchia Signora sa bene che il reparto da rinforzare maggiormente è il centrocampo. Con il sempre maggiore interesse delle big inglesi e spagnole per Miralem Pjanic, i bianconeri non vogliono farsi trovare impreparati: nonostante l’imminente arrivo a Torino di Emre Can – e gli interessi per Golovin e Milinkovic-Savic – la Juventus ha già messo nel mirino i possibili sostituti. Si tratta di Marco Verratti e Adrien Rabiot, centrocampisti in forze al Psg. Oltre alla questione Buffon, si è infatti aperto un vero e proprio asse di mercato tra i due club: Marotta è pronto a mettere sul piatto anche Alex Sandro pur di avere uno dei due ragazzi.

Il terzino brasiliano non è più incedibile

La Juventus ha rifiutato 55 milioni di euro dal Chelsea per Alex Sandro la scorsa estate. Il terzino brasiliano aveva fatto un grande anno, e questo sembrava poter essere quello della sua esplosione definitiva. Il classe 1991 ha però deluso le aspettative, e disputato una stagione piuttosto deludente. Sebbene difficilmente si arriverà a ritoccare quella cifra, le offerte per lui non mancano. Il suo potenziale è altissimo, ma la Vecchia Signora non lo ritiene più incedibile. Oltre ai soliti Blues, su di lui ci sono anche Manchester United e Psg. Non convocato per il Mondiale in Russia con il suo Brasile, Alex Sandro è sempre stato seguito dai francesi: il direttore sportivo dei parigini è infatti Antero Henrique, che lo ha già avuto ai tempi del Porto. Le due società si sono incontrare in Italia questa settimana, e la sensazione è che non sarà l’ultima volta. Dovesse davvero partire, la Juventus punterebbe – oltre Cancelo – uno tra Darmian e Bernat.

Assalto ai centrocampisti

La Juventus segue da anni Marco Verratti e Adrien Rabiot. Il primo è uno dei maggiori talenti italiani, che però non ha mai giocato in Serie A: il classe 1992 si è infatti trasferito da Pescara a Parigi, dove ha mostrato tutte le sue qualità. I bianconeri hanno tentato di prenderlo un paio di stagioni fa come sostituto di Pogba, ma poi hanno virato su Pjanic. Discorso diverso invece per il centrocampista francese, affermatosi da poco nel calcio ad alto livello. Sempre stato al Psg, il classe 1995 – caratterino – ha più volte dato segnali di voler cambiare: la Juventus potrebbe dargli quell’opportunità che da tempo il ragazzo sta aspettando. I francesi non hanno mai fatto sconti sui loro campioni, ma hanno delle scadenza imposte dal Fair Play Finanziario da rispettare. In più, neanche Verratti e Rabiot sono in Russia – il primo non si è qualificato e il secondo ha rifiutato la pre-convocazione: questo potrebbe senza dubbio semplificare le trattative. Ovviamente, l’eventuale arrivo di uno esclude quello dell’altro. Nei prossimi giorni i dirigenti delle due parti continueranno comunque ad incontrarsi e a fare considerazioni: la sensazione è che l’affare Buffon sia solo il primo andato in porto tra le due società.


? Pillola di Fanta

Alex Sandro ha dimostrato col tempo di avere capacità non comuni: ha corsa, fisico, un ottimo calcio mancino ed anche tempo nello stacco di testa. Tuttavia, la sua stagione è stata troppo altalenante. Dovessero arrivare offerte importanti, la Juventus si siederebbe volentieri a parlarne. In questa stagione con la maglia bianconera, il terzino brasiliano ha totalizzato – fra tutte le competizioni – 38 presenze, 4 gol e 6 assist. BENE, MA NON BENISSIMO

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Calciomercato