Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Lazio, Laxalt nel mirino: Lotito lo vuole prima del Mondiale

Diego-Laxalt-Genoa

I biancocelesti puntano l’esterno del Genoa: Lotito vuole regalarlo ad Inzaghi prima della rassegna iridata. Ma Preziosi smentisce

La Lazio ha chiuso quinta il campionato, ciò significa che giocherà ancora una volta l’Europa League. Inzaghi ha fatto una grande stagione e, soprattutto, ha ottenuto la fiducia di Lotito. Sembra infatti che il presidente biancoceleste voglia ora regalare al tecnico una rosa di tutto rispetto per affrontare al meglio tutte le competizioni. Ecco quindi che il nuovo obiettivo si chiama Diego Laxalt, che piace molto ad Inzaghi.

La situazione

La Lazio ha sempre giocato con la difesa a 3 e due esterni di tutta fascia sulle corsie. A sinistra, però, Lulic non sta ringiovanendo e Lukaku non è poi così costante. Ecco quindi che Inzaghi ha individuato nell’esterno mancino del Genoa la pedina perfetta per il suo 3-5-2. I biancocelesti avrebbero già trovato l’accordo con l’uruguaiano, ma adesso manca quello con i rossoblu. I liguri valutano il ragazzo ben 15 milioni di euro, e Preziosi non si siederà a trattare per il ragazzo con una cifra inferiore sul piatto. La Lazio non sembra al momento disposta a sborsare una somma del genere, ma ha a disposizione interessanti contropartite tecniche che potrebbero piacere a Ballardini: profili come Basta, Caicedo, Bastos e Di Gennaro.

Gli ostacoli: il tempo e Preziosi

Il primo problema del club romano sono le tempistiche. Le intenzioni di Lotito, infatti, sarebbero quelle di strappare il “sì” del Genoa prima dell’inizio dei Mondiali, fissato per giovedì 14 giugno. Laxalt è in Russia con il suo Uruguay, ma avrebbe già accettato il trasferimento in biancoceleste. Il secondo problema, invece, è il presidente Enrico Preziosi. Il numero 1 del Grifone, infatti, ha recentemente detto la sua sulla questione ai microfoni di “Sky Sport”: “La Lazio non mi ha mai chiesto Laxalt“. Sembra dunque difficile che il classe 1993 diventi biancoceleste, soprattutto prima della Coppa del Mondo.


? Pillola di Fanta

Laxalt ha dimostrato a Genova di avere ottime potenzialità: il ragazzo è infatti dotato di grande corsa ed un buonissimo mancino. In biancoceleste giocherebbe per ben altri palcoscenici, e potrebbe affermarsi definitivamente. In 3 stagioni e mezze con i rossoblu, l’esterno uruguaiano ha totalizzato – fra Serie A e Coppa Italia – 117 presenze, 8 gol e 12 assist. SPINA NEL FIANCO

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Calciomercato