Seguici su

Calciomercato

Calciomercato, le principali trattative e ufficialità di oggi 22 giugno

Mercato già nel vivo nonostante i mondiali: ufficialità per Viviano, Durmisi, Srna e tanti altri. E la bomba oggi è su Insigne

Giornata di ufficialità in sede di calciomercato, ma anche di approcci e interessamenti che hanno del clamoroso. Viviano si trasferisce all’estero, Srna sbarca in Serie A così come Durmisi e Kluivert. Notizie anche sul mercato della Juventus, Roma, Inter, Milan e Lazio. E poi la bomba su Lorenzo Insigne dritta dall’Inghilterra, con il Napoli pronto a sostituirlo numericamente. Queste e altre notizie in questo nuovo aggiornamento di calciomercato

Lazio e Roma fanno sul serio: arrivano Durmisi e Kluivert

Quasi come un gioco di mosse e contromosse, Lazio e Roma ufficializzano due colpi di mercato praticamente in contemporanea. Sulla sponda biancoceleste si registra infatti la firma del contratto di Riza Durmisi, terzino classe 1994 e arrivato dal Betis Siviglia per 7 milioni di euro. Il danese ha firmato un quinquennale e si è detto molto felice di approdare nella Capitale. Capitale che accoglie anche Kluivert ma sull’altra sponda del Tevere: il figlio di Patrick ha giocato da titolare un’ottima stagione con la maglia dell’Ajax a tal punto da convincere Monchi a sborsare 18 milioni di euro. Non male per un ragazzo che ha compiuto 19 anni soltanto lo scorso 5 maggio. La Roma ha anche ufficializzato lo scambio di portieri con il Bologna: Mirante diventa il secondo di Alisson – o di chi per lui, qualora dovesse passare al Real – mentre Skorupski va a prendersi spazio al Dall’Ara.

Napoli, è ora di cessioni pesanti: per Hamsik e Jorginho è questione di giorni

In attesa di risolvere la questione portiere e dopo l’acquisto di Fabian Ruiz, il Napoli pensa a segnare qualche voce positiva in bilancio: Aurelio De Laurentiis è pronto a privarsi di due pedine fondamentali del centrocampo come Marek Hamsik e Jorginho. Il capitano azzurra ha voglia di provare un’esperienza in Cina ma ADL è stato chiarissimo e non accetterà un’offerta inferiore ai 30-35 milioni – addirittura 40 dal prossimo lunedì. Per quanto riguarda l’italobrasiliano, è ormai fatto il passaggio al Manchester City di Guardiola come confermato dallo stesso agente. L’ex giocatore del Verona porterà nelle casse partenopee qualcosa come 48 milioni di euro.

L’Atalanta prepara i botti: arrivato Tumminello, pronto Jankto

Nel segno della gioventù e della freschezza, come sempre. L’Atalanta di Gasperini si è ormai rassegnata all’idea di salutare Gomez – direzione Lazio – ma non si è data per vinta, anzi ha rilanciato in vista della nuova stagione: oggi è stato ufficializzato l’arrivo di Tumminello dalla Roma a titolo definitivo con diritto di riacquisto. Bomber della Primavera giallorossa, il ragazzo classe 1998 vanta anche qualche presenza in prima squadra. Ma sono sempre più intense le trattative con l’Udinese per Jakub Jankto, centrocampista seguito nei giorni scorsi anche dal Milan. Secondo quanto riportano fonti vicine si tratta ormai di definire le ultime formalità prima che il ceco diventi ufficialmente un giocatore nerazzurro.

Le altre big pensano a vendere: il calciomercato di Juventus, Milan e Inter

Se Juve e Inter hanno iniziato a chiudere i primi colpi in entrata soprattutto a centrocampo con Emre Can e Nainggolan, il Milan in questo momento non può che stare a guardare in attesa delle decisioni Uefa. I bianconeri stanno cercando di piazzare i giovani Mandragora e Audero, che non rimarrà a Venezia: su entrambi è piombata forte l’Udinese. L’Inter invece, visto sfumare Lunin – ufficiale il suo trasferimento al Real Madrid – sta pensando come piazzare Eder, che potrebbe finire al Sassuolo nell’ambito della trattativa Politano, e Dalbert, mentre manda Pinamonti al Genoa in prestito. Infine il Milan rivoluziona la difesa: Antonelli vicino al Bologna, Musacchio all’Udinese e Buffon potrebbe chiedere Bonucci al Psg, ma se ne parlerà dopo il primo di luglio.
IL TABELLONE DI CALCIOMERCATO: TUTTE LE UFFICIALITÀ

Le altre trattative di calciomercato di giornata

Srna sbarca in Serie A e diventa un nuovo calciatore del Cagliari. Sardi che però non si fermano e vanno alla ricerca di Nico Gonzalez dell’Argentinos Jr: secondo Tuttomercatoweb il giocatore verrebbe acquistato insieme all’Inter. Non si sblocca al momento la situazione Castro – che ha fatto uscire un suo pezzo musicale in queste ore – ma comunque l’affare si farà. Viviano ufficiale allo Sporting Lisbona, la Sampdoria lo sostituisce con Sportiello. Il Sassuolo prende Djuricic, svincolatosi proprio dai blucerchiati, ma potrebbe perdere Consigli: il portiere arriverebbe con Meret in quello che è il piano B del Napoli. Dall’estero invece si registra il rinnovo di contratto di Juanfran con l’Atletico Madrid: il terzino si prepara ad affrontare la nona stagione con i rojiblancos. Infine una notizia da una vecchia conoscenza del calcio italiano: Van Bommel è il nuovo allenatore del PSV. L’ex milanista riabbraccia il suo vecchio grande amore subentrando a Cocu – un altro che rievoca particolari ricordi ai rossoneri – che ha firmato per il Fenerbache.
LE ALTRE NEWS DI CALCIOMERCATO

La bomba di calciomercato di oggi: Klopp è pazzo di Insigne e lo vuole al Liverpool

Incredibile indiscrezione in arrivo dal Daily Star e riguarda Lorenzo Insigne. Secondo il tabloid inglese infatti Jurgen Klopp è stato letteralmente fulminato dal talento cristallino dell’attaccante del Napoli e vorrebbe portarlo in quel di Liverpool. La mossa dell’allenatore tedesco avrebbe perfettamente un senso ben chiaro: con Manè, Firmino e Salah, il Magnifico andrebbe a formare un poker di attaccanti da mettere invidia a tutta Europa. Sempre secondo i giornali esteri e anche nazionali, il Napoli venderà comunque uno dei tre davanti per lasciare spazio sia a Fabian che a Federico Chiesa, per il quale sono pronti 60 milioni più contropartite – Tonelli su tutti.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Calciomercato