Calciomercato

Calciomercato Serie A: personalità ed eleganza, alla scoperta di Lucas Verissimo

Calciomercato Serie A: personalità ed eleganza, alla scoperta di Lucas Verissimo

Lazio e Torino sono pronte a contendersi il nuovo talento brasiliano: il profilo di Lucas Verissimo, difensore del Santos

Lucas Verissimo da Silva. È questo il nome del difensore centrale, di proprietà del Santos, che sembra aver stregato Torino e Lazio. Le due squadre sembrano pronte a contendersi le prestazioni del brasiliano, con i capitolini che nelle ultime settimane potrebbero aver messo la freccia.

Lucas Verissimo, il futuro del Brasile

Nato a Jundiaì – il 2 luglio del 1995  Lucas Verissimo ha iniziato la sua carriera nelle giovanili del Josè Bonifacio. I suoi primi anni sono caratterizzati da un grande feeling con il gol, tanto che viene utilizzato da punta. Quando sua madre per motivi di lavoro è costretta a trasferirsi a Guaimbê – dove non ci sono squadre di calcio – si affida a un procuratore, che riesce a procurargli un provino al Linense. Ma l'occasione della vita arriva in un torneo under 17, dove Verissimo viene premiato come miglior giocatore. Ed è da qui che inizia – con il suo primo contratto – la sua carriera da professionista. Da lì la strada verso il Santos si fa in discesa. Pian piano si completa anche la sua trasformazione in difensore centrale, fino a diventare – alla soglia dei 23 anni – un autentico pilastro del club.

Lucas Verissimo, un jolly difensivo

Duro ma elegante. Probabilmente è questo il miglior modo per descrivere lo stile e il modo di giocare di Verissimo. In campo si muove con grande personalità e ha tutte le caratteristiche di un leader difensivo. Può giocare indifferentemente sia in una difesa a tre che in una quattro, grazie anche alle sue capacità in fase di impostazione e nel gioco aereo. Insomma, tutte caratteristiche che l'hanno fatto entrare nei radar di molti club europei. Lazio e Torino dovranno stare attenti alla concorrenza e a una trattativa che non si annuncia per nulla semplice. Il Santos infatti detiene l'80% del cartellino del giocatore, mentre l'altro 20% appartiene a un fondo d'investimento. Le parti con cui raggiungere un accordo sono quindi due. Tre, se si tiene conto della volontà di Lucas Verissimo. Ma potrebbe valerne davvero la pena per un affare che dovrebbe aggirarsi intorno ai 10 milioni di euro.

? Pillola di Fanta

Con 57 presenze con la maglia del Santos il difensore brasiliano è diventato una delle colonne portanti della squadra. Per di più Lucas Verissimo è un vero un proprio porta fortuna: con lui in campo la squadra ha fatto registrare la più bassa percentuale di sconfitte dai tempi di Neymar. AMULETO
 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A 23/24
# Squadra G V P S +/- Punti
1

Inter

5 5 0 0 13 15
2

Milan

5 4 0 1 3 12
3

Lecce

5 3 2 0 4 11
4

Juventus

5 3 1 1 5 10
5

Fiorentina

5 3 1 1 2 10
6

Atalanta

5 3 0 2 5 9
7

Napoli

5 2 2 1 3 8
8

Frosinone

5 2 2 1 1 8
9

Torino

5 2 2 1 1 8
10

Verona

5 2 1 2 -1 7
11

Bologna

5 1 3 1 -1 6
12

Sassuolo

5 2 0 3 -2 6
13

Roma

5 1 2 2 5 5
14

Monza

5 1 2 2 -3 5
15

Genoa

5 1 1 3 -4 4
16

Lazio

5 1 1 3 -3 4
17

Salernitana

5 0 3 2 -5 3
18

Udinese

5 0 3 2 -5 3
19

Cagliari

5 0 2 3 -5 2
20

Empoli

5 0 0 5 -13 0

Rubriche

Di più in Calciomercato