Seguici su

Serie A

Juventus, le prime parole di Emre Can in bianconero: "Qui per vincere"

emre-can-germania

Il centrocampista tedesco ha parlato delle motivazioni che lo hanno spinto a trasferirsi a Torino e degli obiettivi per il futuro

Dopo mesi di trattative, è finalmente arrivata oggi l’ufficialità per il trasferimento di Emre Can alla Juventus. I bianconeri si assicurano così un centrocampista di grande esperienza, nonostante i soli 24 anni di età. Per l’ex Liverpool, che ha firmato un quadriennale, un vero e proprio bagno di folla ad attenderlo fuori dal J Medical. Nell’occasione il giocatore ha rilasciato una serie di dichiarazioni alla tv ufficiale del suo nuovo club.
Emre Can ha innanzitutto esordito parlando delle emozioni vissute al momento della firma: “È un giorno fantastico, uno dei più belli della mia vita. Sono contentissimo di essere qui e già dalle visite mediche ho avuto modo di capire la grandezza dello Juventus. Le stesse strutture sono imponenti. Ho scelto i bianconeri perché sono una grandissima squadra, che seguo fin da bambino. Quando ero piccolo il mio allenatore mi diceva che un giorno ci avrei giocato, e infatti eccomi qui.  Qui si sollevano sempre trofei. Voglio prendere la stessa abitudine. Prima di venire qui ho parlato anche con Khedira e mi ha garantito che mi sarei trovato benissimo“.
Il tedesco ha poi aggiunto: “Ho parlato con Allegri, è stata una conversazione molto positiva. Non vedo l’ora di mettermi a sua disposizione. Tutti sanno che è un grandissimo allenatore, con tantissime competizioni vinte alle spalle. Negli ultimi anni credo che la qualità del campionato italiano si sia alzato di molto e sia tornato ai livelli di una volta. In Serie A c’è più di un top club, ragion per cui vincere di nuovo lo scudetto non sarà semplice. Tuttavia quello deve essere ancora una volta il nostro obiettivo“.

? Pillola di Fanta 

Emre Can è un acquisto fortemente voluto da Allegri e da tutta la dirigenza bianconera, soprattutto per la sua duttilità. In carriera ha interpretato tutti i ruoli del centrocampo e della difesa con ottimi risultati. Per questo si presta molto bene ai frequenti cambi di modulo e al turnover del tecnico livornese ed è destinato ad accumulare un notevole minutaggio. JOLLY

fonte foto: liverpoolfc.com 

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A