Seguici su

Nazionali

Mondiali 2018, Belgio-Tunisia 5-2: Lukaku e Hazard stendono gli africani

I due fuoriclasse trascinano la propria Nazionale e regalano gli ottavi di finale con i propri gol: il tabellino e le pagelle per il fantamondiale

Nel secondo turno della fase a gironi di Russia 2018 uno scoppiettante Belgio passeggia sulla malcapitata Tunisia vincendo 5-2 e dando una grande dimostrazione di forza. La Nazionale centro europea centra, così, gli ottavi di finale, mentre quella africana saluta a testa alta. Ecco il racconto del match.
Nella prima frazione subito episodio dubbio nel quale viene assegnato il penalty al Belgio, pur sembrando il fallo fuori area. Hazard si presenta dal dischetto e non perdona per l’1-o. La squadra di Martinez gioca bene e trova anche il raddoppio, poco dopo, col solito Lukaku, autore di un grande match. Tempo un minuto e la Tunisia riapre i giochi grazie a una rete del difensore Bronn, costretto a lasciare il campo anzitempo per infortunio, così come S. Ben Youssef un quarto d’ora più tardi. Africani davvero sfortunati. E la sfortuna aumenta quando, in pieno recupero, Lukaku punisce ancora per il 3-1 di fine primo tempo.
Nella ripresa la Tunisia sembra voler lottare ma la musica non cambia e allora il Belgio ne approfitta per fare il 4-1 ancora con Hazard. Poco dopo Lukaku sarà costretto a lasciare il campo per un problema muscolare. La partita è ormai finita ma nel finale c’è ancora tempo per due emozioni, con un gol per parte firmati dal neo entrato BatshuayiKhazri. Il Belgio, quindi, vince e convince e oltre agli ottavi vola in testa, in attesa dell’Inghilterra impegnata contro Panama.

FANTAMONDIALE – Belgio-Tunisia 5-2, tabellino e pagelle

Belgio (3-4-3): Courtois 6; Alderweireld 6,5, Boyata 6, Vertonghen 6; Meunier 6,5, Witsel 6,5, De Bruyne 6,5, Carrasco 6,5; Mertens 7 (86′ Tielemans s.v.), Lukaku 7,5 (59′ Fellaini 6), E. Hazard 7,5 (68′ Batshuayi 6,5). All. Martinez
Tunisia (4-2-3-1): Ben Mustapha 5,5; Bronn 6 (24′ Nagguez 5,5), Meriah 5, S. Ben Youssef 5 (41′ Benalouane 5,5), Maaloul 5,5; Sassi 5 (59′ Sliti 5,5), Skhiri 5,5; Badri 5,5, Khaoui 5,5, F. Ben Youssef 6; Khazri 6,5. All. Maaloul
MARCATORI: E. Hazard (Rig.) al 6′, Lukaku al 16′, Bronn al 18′, Lukaku al 45+3′, E. Hazard al 51′, Batshuayi al 91′, Khazri al 92′
AMMONITI: Sassi (T)
ESPULSI: –
ASSIST: Mertens, Meunier, Alderweireld, Tielemans (B); Khazri, Nagguez (T)
Mondiali di Russia 2018 – Calendario e risultati
Mondiali di Russia 2018 – I voti della 2^ giornata del fantamondiale

? Pillola di Fanta 

Piccolo primato per il bomber belga Lukaku. E’ infatti il primo giocatore nella storia della sua Nazionale a raggiungere almeno 7 gol tra Mondiali ed Europei. In più e il primo dopo 32 anni, l’ultimo fu Maradona a Messico ’86, a fare almeno due gol per due partite consecutive. ESPLOSIVO
 

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Nazionali