Seguici su

Nazionali

Mondiali 2018, Corea del Sud-Germania 2-0: Kim e Son spediscono a casa i tedeschi

Delusione Gomez Germania

La Germania non riesce nell’impresa e deve dire addio al mondiale, tedeschi battuti per 2-0 dalla Corea del Sud. Il tabellino e le pagelle per il fantamondiale

Clamorosa sconfitta della Germania contro la Corea del Sud, nella terza giornata dei mondiali di Russia 2018. I tedeschi non riescono a battere la porta difesa da Jo e nel finale incassano anche due gol. Nonostante la vittoria, gli asiatici tornano a casa insieme ai ragazzi di Low.
Tae-yong opta per un classico 4-4-2, con Ja-cheol Koo a far coppia con Son. Per Low è invece 4-2-3-1, con Werner confermato ancora in avanti. È la Corea a partire meglio, ma la prima occasione capita alla Germania dopo 15′: Goretzka sciupa però un buon contropiede. Dopo cinque minuti è la squadra asiatica ad avere una grande occasione: Neuer non riesce a trattenere la punizione di Jung e per poco non regala un assist perfetto a Son. Alla mezz’ora è ancora la Corea ad avere una chance, il tiro di Son termina però di poco a lato. I ritmi calano leggermente, con la Germania che tiene il possesso del pallone. Nel finale è Hummels ad avere l’ultima occasione del primo tempo, il suo tiro viene però bloccato senza particolari problemi da Jo. Termina dunque a reti inviolate la prima frazione.
Nessun cambio all’intervallo. Al rientro dagli spogliatoi sono i tedeschi a partire meglio, il colpo di testa di Goretzka viene però bloccato da Jo. Pochi minuti dopo ci prova Werner, il suo tiro fa però la barba al palo e termina quindi fuori. La Germania continua ad aumentare il ritmo, alla ricerca disperata del gol, ma la Corea è ordinata dietro e fa buona guardia. Alla mezz’ora buona occasione per Gómez, si fa però trovare ancora pronto Jo. I tedeschi continuano a pressare, ma è la Corea a rendersi pericolosa grazie ai veloci contropiedi. Nel finale la gara si accende. La Germania ci prova prima con Reus e poi con Hummels, che di testa manda a lato di pochissimo. In pieno recupero sono però i coreani a portarsi in vantaggio: sugli sviluppi di un calcio d’angolo Kim si ritrova la palla sui piedi e da due passi non sbaglia, spegnendo i sogni della Germania. Nel finale arriva anche il raddoppio per gli asiatici: lancio lungo di Se-jong e Son la mette dentro a porta sguarnita. Termina dunque con la vittoria della Corea e con entrambe le formazioni eliminate.

FANTAMONDIALE – Corea del Sud-Germania 2-0, tabellino e pagelle

Corea del Sud (4-4-2): Hyun-woo Jo 6,5; Yong Lee 6, Young Sun Yun 6,5, Young-gwon Kim 6,5, Chul Hong 6; Jae-sung Lee 6,5, Woo-young Jung 6,5, Hyun-soo Jang 6, Seon-min Moon 6 (70′ Se-jong 6); Ja-cheol Koo 6 (58′ Hwang 6, 79′ Yo-han s.v.), Son 6,5. All. Tae-yong
Germania (4-2-3-1): Neuer 6; Kimmich 5,5, Hummels 5,5, Sule 6, Hector 5,5 (78′ Brandt s.v.); Khedira 5 (58′ Gómez 6), Kroos 6; Goretzka 5,5 (63′ Müller 5,5), Özil 5, Reus 5,5; Werner 6. All. Low
MARCATORI: Young-gwon Kim al 93′, Son al 98′
AMMONITI: Woo-young Jung, Jae-sung Lee, Seon-min Moon, Son
ESPULSI: –
ASSIST: Se-jong
Mondiali di Russia 2018 – Calendario e risultati

? Pillola di Fanta

Alla sua 65esima presenza con la Corea del Sud, Son è riuscito a timbrare il cartellino in una partita che passerà alla storia; per la Germania si tratta infatti della prima volta in assoluto in cui viene eliminata ai gironi in un mondiale. Per il calciatore del Tottenham si tratta invece del 22 sigillo in nazionale. ESPERIENZA

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Nazionali