Seguici su

Nazionali

Mondiali 2018, Inghilterra-Belgio 0-1: i diavoli rossi vincono il girone e si regalano il Giappone

Esultanza Belgio

Delusione contenuta per i tre leoni: incontreranno la Colombia ma finiscono nel lato ‘facile' del tabellone

Alla fine quei conti sui cartellini gialli, rossi, su Fair Play e tutto quello che è stato fatale al Senegal oggi pomeriggio si sono rivelati inutili. Il girone G lo vince il Belgio con una perla di Januzaj, che vale il prezzo del biglietto. Infatti la partita è stata tutt'altro che spettacolare ed è valsa i fischi dei tifosi al primo tempo.
Southgate e Martinez si mettono con la linea da 3 dietro e fanno un po' di turnover davanti: fuori Kane da una parte, sostituito da Vardy, e Lukaku dall'altra, infortunato e rimpiazzato da Batshuayi. La situazione di pareggio  su tutti i fronti favorisce i leoni per un giallo di meno subito nelle due partite precedenti e diventa ancora più netta quando Tielemans e Dendoncker si fanno ammonire. Sono le due più grandi emozioni di tutti i primi quarantacinque minuti. Qualche occasione la hanno i diavoli rossi, per esempio quando al nono un tocco di Batshuayi mette in enorme difficoltà Pickford che si lascia scappare il pallone sotto le gambe: bravo Cahill a salvare sulla linea. L'Inghilterra replica al 14′ quando Vardy di testa mette a lato su cross di Alexander-Arnold. Il terzino è bravo al 27′ quando respinge il tiro di Fellaini su sviluppi di calcio d'angolo. Ma per il resto il nulla più assoluto.
Secondo tempo che parte con Maguire al posto di Stones, uscito precauzionalmente. Al 51′ il Belgio passa a sorpresa: palla di Tielemans per Januzaj che entra in area e con due finte di corpo disorienta Rose e con il sinistro a giro insacca alle spalle di Pickford. Un lampo nel buio di una partita che in realtà non si accende comunque. L'Inghilterra è a metà tra la voglia di giocarsela e la possibilità di un secondo posto che regalerebbe la Colombia agli ottavi ma eventualmente una tra Svezia e Svizzera ai quarti. Al 66′ clamorosa palla gol per gli uomini della Regina: Vardy si stacca dalla difesa e imbuca in maniera geniale per Rashford. L'attaccante del Manchester United si invola verso Courtois ma incredibilmente si lascia ipnotizzare. Imbarazzante nell'occasione l'accoppiata Dendoncker-Boyata. Kane si riscalda e sembra in procinto di entrare, poi Southgate ci ripensa e chiama Welbeck. Ed è proprio l'attaccante dell'Arsenal all'83' ad andare vicino al pareggio, ma il suo tiro è respinto dall'ottimo Fellaini. E al 91′ è il Belgio ad avere l'occasione d'oro per raddoppiare: Batshuayi si beve Rose e mette in mezzo una palla per Fellaini e Mertens. Si crea un flipper impazzito che viene risolto da Skomina con un fischio in favore degli inglese. Un minuto dopo il centrocampista riccio mette a lato un ottimo invito di Chadli. Finisce 0-1, e sembrano davvero tutti felici.

FANTAMONDIALE: Inghilterra-Belgio 0-1, tabellino e pagelle

Inghilterra (3-5-2): Pickford 5,5; Jones 6, Stones 5,5 (46′ Maguire 5,5), Cahill 6; Alexander-Arnold 5,5 (78′ Welbeck s.v.), Loftus-Cheek 5,5, Dier 6, Delph 5,5, Rose 5,5; Rashford 5, Vardy 6. All. Southgate
Belgio (3-4-2-1): Courtois 6,5; Dendoncker 5, Boyata 5,5, Vermaelen 6 (74′ Kompany 6); Chadli 5,5, Fellaini 6,5, Dembele 6,5, T. Hazard 6; Januzaj 6,5 (86′ Mertens s.v.), Tielemans 5,5; Batshuayi 5,5. All. Martinez
MARCATORI: Januzaj al 51′
AMMONITI: Tielemans, Dendoncker (B)
ESPULSI: – 
ASSIST:  
MONDIALI 2018: I RISULTATI, LE CLASSIFICHE E IL CALENDARIO
MONDIALI 2018: LE PAGELLE DELLA TERZA GIORNATA PER IL FANTAMONDIALE

?Pillola di Fanta

Jamie Vardy aveva una grossa opportunità di mettersi in luce in questa spedizione che non lo vede certamente partire tra i titolari. Nonostante non sia arrivato il gol, il ragazzo del Leicester si è dimostrato all'altezza della situazione: dopo un primo tempo in sordina, nel secondo tempo ha iniziato a lottare per la squadra con la sua solita faccia cattiva. L'imbucata pazzesca per Rashford meritava maggior fortuna. LOTTATORE

fonte foto: fifa.com


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Nazionali