Nazionali

Mondiali, Portogallo-Spagna 3-3: partita spettacolare e ricca di emozioni, Ronaldo da record

Mondiali, Portogallo-Spagna 3-3: partita spettacolare e ricca di emozioni, Ronaldo da record

Pareggio spettacolare e gara ricca di emozioni tra Portogallo e Spagna, alla tripletta di Cristiano Ronaldo rispondono Diego Costa e Nacho. Il tabellino e le pagelle per il fantamondiale

Forse la partita più spettacolare vista finora in questi Mondiali di Russia 2018. Portogallo e Spagna deliziano il pubblico presente e quello da casa con un match ricco di emozioni. Portoghesi che partono meglio e si portano per due volte in vantaggio. Le furie rosse però non ci stanno e, dopo aver recuperato due volte il risultato, si portano addirittura in vantaggio. Ci pensa però un super Cristiano Ronaldo a rimettere tutto in parità con una grande punizione nel finale.
Fernando Santos opta per l'offensivo 4-2-3-1, con Cristiano Ronaldo a guidare l'attacco. Anche per Hierro è 4-2-3-1, con Diego Costa punta. Parte subito forte il Portogallo, che dopo appena 3′ di gioco conquista un calcio di rigore: incursione di Cristiano Ronaldo, che salta Nacho e subisce fallo, per Rocchi non ci sono dubbi, è calcio di rigore. Dagli 11 metri si presenta proprio il numero 7, che resta freddo e batte De Gea. Ritmi del match che rimangono alti, con la Spagna che prova a rispondere, il tiro da buona posizione di David Silva termina però alto sopra la traversa. I ragazzi di Hierro continuano a premere, alla ricerca del gol del pareggio. Gol che arriva al 24′: dopo aver vinto, forse con l'aiuto di un gomito, un contrasto con Pepe, Diego Costa illude con una serie di finte Fonte e insacca all'angolino alla destra del portiere avversario. La Spagna continua ad insistere e pochi minuti dopo colpisce la traversa con Isco. Adesso sono le furie rosse a fare il gioco, con il Portogallo che prova a colpire in contropiede, con qualche occasione di troppo fallita da Guedes. Alla mezz'ora è ancora la Spagna ad andare vicina al vantaggio, il tiro di Iniesta termina però fuori di un soffio. Allo scadere, il Portogallo riesce finalmente a sfruttare un contropiede: sponda di Guedes e mancino di Cristiano Ronaldo che, complice una papera del portiere spagnolo, termina in rete. La prima frazione di gioco si chiude dunque con i portoghesi avanti di due gol a uno.
Nessun cambio all'intervallo. Al rientro dagli spogliatoi è la Spagna a partire leggermente meglio, alla ricerca del nuovo pareggio. Pareggio che arriva dopo appena 10′: punizione di David Silva, sponda di Busquets e tap-in vincente di Diego Costa, che firma il pareggio e la doppietta personale. Tre minuti dopo la Spagna si porta addirittura in vantaggio: dopo una respinta di Moutinho, dalle retovie arriva Nacho che con un gran tiro al volo trafigge per la terza volta Rui Patricio, portando per la prima volta avanti i suoi. Dopo il vantaggio le furie rosse tengono il controllo del match e della palla, con il Portogallo che, come nel primo tempo, prova a colpire in contropiede, trovando però sempre ben posizionata la difesa avversaria. Nel finale, quando ormai non ci credeva quasi più nessumo, il Portogallo riesce però a pareggiare i conti: punizione perfetta di Cristiano Ronaldo, che firma la tripletta personale. Termina dunque sul risultato di 3-3, con un punto che, per quanto visto, può andar bene ad entrambe le squadre.

FANTAMONDIALE – Portogallo-Spagna 3-3, tabellino e pagelle

Portogallo (4-2-3-1): Rui Patricio 5,5; Cedric 6, Pepe 5,5, Fonte 5,5, Guerreiro 6; William Carvalho 6, Joao Moutinho 6; Bruno Fernandes 5,5 (67′ Joao Mario 6), Bernardo Silva 5,5 (68′ Quaresma 6,5), Guedes 5,5 (79′ André Silva s.v.); Cristiano Ronaldo 8. All. Fernando Santos
Spagna (4-2-3-1): De Gea 5; Nacho 6,5, Pique 5,5, Sergio Ramos 6,5, Jordi Alba 6,5; Busquets 6,5, Koke 6; Silva 7 (85′ Lucas Vazquez s.v.), Isco 7, Iniesta 6,5 (69′ Thiago Alcantara 6); Diego Costa 7,5 (76′ Yago Aspas 6). All. Hierro
MARCATORI: 4′ Cristiano Ronaldo, 44′ Cristiano Ronaldo, 88′ Cristiano Ronaldo (P); 24′ Diego Costa, 55′ Diego Costa, 58′ Nacho (S)
AMMONITI: Bruno Fernandes (P); Busquets (S)
ESPULSI: –
ASSIST: Guedes (P); Busquets (S)
Mondiali di Russia 2018 – Calendario e risultati

? Pillola di Fanta

L'uomo più atteso non ha deluso le aspettative. Grazie a quelli di stasera, Cristiano Ronaldo è salito a quota 84 gol in 151 presenze con il Portogallo. Il numero 7 dei portoghesi ha inoltre stabilito un altro record personale, segnando per il quarto Mondiale di fila, raggiungendo dunque Seeler, Klose e Pelè. CAMPIONE

Fonte foto:fifa.com


Classe '96, siciliano. Innamorato delle statistiche, forse tanto quanto del calcio. Appassionato di cinema e serie tv, oltre che di tutto quello che ha a che fare con numeri e record.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A 22/23
# Squadra G V P S +/- Punti
1

Napoli

38 28 6 4 49 90
2

Lazio

38 22 8 8 30 74
3

Inter

38 23 3 12 29 72
4

Milan

38 20 10 8 21 70
5

Atalanta

38 19 7 12 18 64
6

Roma

38 18 9 11 12 63
7

Juventus

38 22 6 10 23 62
8

Fiorentina

38 15 11 12 10 56
9

Bologna

38 14 12 12 4 54
10

Torino

38 14 11 13 1 53
11

Monza

38 14 10 14 -4 52
12

Udinese

38 11 13 14 -1 46
13

Sassuolo

38 12 9 17 -14 45
14

Empoli

38 10 13 15 -12 43
15

Salernitana

38 9 15 14 -14 42
16

Lecce

38 8 12 18 -13 36
17

Spezia

38 6 13 19 -31 31
18

Verona

38 7 10 21 -28 31
19

Cremonese

38 5 12 21 -33 27
20

Sampdoria

38 3 10 25 -47 19

Rubriche

Di più in Nazionali