Nazionali

Mondiali 2018, Polonia-Colombia 0-3: i cafeteros eliminano Lewandoski e compagni

Mondiali 2018, Polonia-Colombia 0-3: i cafeteros eliminano Lewandoski e compagni

Una Polonia imbarazzante lascia il mondiale, mentre la Colombia se la va a giocare all'ultimo con il Senegal

La Colombia è ancora viva, la Polonia no. La nazionale di Pekerman distrugge quella di Nawalka e si va a giocare il tutto per tutto contro il Senegal. Un 3-0 nello spareggio senza appello che rimanda ogni discorso di qualificazione all'ultima giornata. Saluta la Polonia di Lewandoski, mai apparsa nel vivo della competizione.
Primo tempo nervoso e poco scintillante. Le squadre sanno che un'eventuale sconfitta le escluderebbe definitivamente dal mondiale. Si fa preferire la Colombia per palleggio e idee, ma senza mai forzare la giocata e senza dare l'impressione di poter far male dalle parti di Szczesny. La partita, fino a quel momento ai limiti del sonnolento, cambia al 30′: Aguilar è costretto a lasciare spazio a Uribe per un problema all'adduttore. La Nazionale di Pekerman a questo punto è ancora più offensiva e inizia a produrre varie occasioni in velocità. Cuadrado si beve tutta la fascia sinistra polacca, entra in area e mette in mezzo un fendente basso respinto da Szczesny. Al 39′ la Colombia passa: sugli sviluppi di calcio d'angolo, gioco a tre tra Cuadrado, Quintero e Rodriguez. Il giocatore del Bayern mette in mezzo per Mina, marcato malissimo da Bednarek, che butta alle spalle dell'altrettanto colpevole portiere della Juventus, letteralmente a farfalle nell'occasione. I cafeteros rinfrancati dal gol chiudono il primo tempo gestendo la palla.
Il secondo tempo si apre sulla falsariga del primo e, se possibile, con una Colombia ancora più in controllo del match. Ma al 58′ lampo nel buio di Lewandoski che si fionda su un pallone lunghissimo calciato da Pazdan e brucia Mina. L'attaccante in orbita Real va a tu per tu con Ospina ma si fa ipnotizzare. La palla gol sveglia la squadra di Nawalka che adesso mette più cattiveria nel match e guadagna campo, ma senza più rendersi pericolosa dalle parti del portiere avversario. Anzi è la Colombia a raddoppiare: imbucata geniale al centro di Quintero, che con un filtrante taglia tutta la linea a tre e serve Falcao, tenuto clamorosamente in gioco da Krychowiak. Da lì il tigre non può sbagliare, anzi la mette addirittura di esterno destro. Disperatamente il ct polacco inserisce la punta Teodorczyk, mentre Pekerman aggiunge più equilibrio con Lerma al posto di Quintero. Ma al 75′ arriva in contropiede anche il 3 a 0 meritatissimo per Cuadrado. Cambio di gioco spettacolare di James Rodriguez che da sinistra vede la corsa folle della freccia bianconera, che si invola verso il suo compagno di squadra e lo batte impietosamente. I polacchi già vanno via dallo stadio, quando Krychowiak prova quanto meno a segnare il gol della bandiera ma Uribe dice no anticipando Ospina – pestandogli anche la caviglia. Il finale è un lungo giro palla colombiano che nulla aggiunge alla partita. Il 3-0 è pesante, netto, limpido e soprattutto meritato: la Colombia è più viva che mai, e ha dimostrato che la sconfitta contro il Giappone è stata fortemente condizionata dall'aver giocato in 10 per 85 minuti.

FANTAMONDIALE: Polonia-Colombia 0-3, tabellino e pagelle

Polonia (3-4-1-2): Szczesny 5; Piszczek 5, Bednarek 4,5, Pazdan 4,5 (80′ Glik s.v.); Bereszynski 5,5 (72′ Teodorczyk 5,5), Krychowiak 5, Goralski 5,5, Rybus 5,5; Zielinski 5,5; Kownacki 5 (56′ Grosicki 5,5), Lewandowski 5,5. All. Nawalka
Colombia (4-2-3-1): Ospina 6,5; Arias 7, D. Sanchez 5,5, Mina 7, Mojica 5,5; Aguilar 6 (32′ Uribe 6,5), Barrios 6; Ju. Cuadrado 7, Quintero 7 (72′ Lerma 6), Rodriguez 7,5; Falcao 7 (78′ Bacca s.v.). All. Pekerman
MARCATORI: Mina al 39′, Falcao al 70′, Cuadrado al 75′
AMMONITI: Bednarek, Goralski (P)
ESPULSI: – 
ASSIST: Rodriguez, Quintero, Rodriguez

?Pillola di Fanta

Mamma mia James Rodriguez! Due assist per il talento passato tra Real Madrid e Bayern Monaco e tantissime giocate di classe che hanno impreziosito la partita. Lui che era esploso in Brasile quattro anni fa, risultando la più grande sorpresa di quella edizione, è pronto a rilanciare la sua immagine a livello internazionale. CLASSE IMMENSA
MONDIALI RUSSIA 2018: RISULTATI, CLASSIFICA E CALENDARIO

 


Federico Ventura

Nato nella ridente località di Caltanissetta (dove??), studio Matematica applicata a Verona (si ma niente di serio...). Di professione parlo di calcio e faccio battute di pessimo gusto. Ah, sono anche un fantallenatore fallito. E anche quest'anno andrà meglio l'anno prossimo.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

37 29 6 2 67 93
2 AC Milan

AC Milan

37 22 8 7 27 74
3 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
4 Juventus

Juventus

37 18 14 5 21 68
5 Atalanta

Atalanta

36 20 6 10 28 66
6 Roma

Roma

37 18 9 10 20 63
7 Lazio

Lazio

37 18 6 13 10 60
8 Fiorentina

Fiorentina

37 16 9 12 14 57
9 Torino

Torino

37 13 14 10 3 53
10 Napoli

Napoli

37 13 13 11 7 52
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

37 11 12 14 -10 45
13 Verona

Verona

37 9 10 18 -13 37
14 Lecce

Lecce

37 8 13 16 -22 37
15 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
16 Frosinone

Frosinone

37 8 11 18 -24 35
17 Udinese

Udinese

37 5 19 13 -17 34
18 Empoli

Empoli

37 8 9 20 -26 33
19 Sassuolo

Sassuolo

37 7 8 22 -32 29
20 Salernitana

Salernitana

37 2 10 25 -49 16

Rubriche

Di più in Nazionali