Seguici su

Serie A

Mondiali 2018, chance André Silva contro il Marocco. Il Portogallo può aiutare il Milan

andre silva portogallo nazionale

L’attaccante portoghese è destinato a partire da titolare nella prossima partita contro i nordafricani. L’obiettivo è di ritrovare fiducia e gol

Nelle ultime ore si è fatta avanti con insistenza sempre maggiore l’ipotesi di vedere André Silva titolare nella prossima partita dei Mondiali. Contro il Marocco di Benatia, sarà con ogni probabilità lui ad affiancare Cristiano Ronaldo nell’attacco a due del Portogallo. Il ct Fernando Santos non è rimasto particolarmente soddisfatto dalla prestazione di Gonçalo Guedes e cerca un alternativa più adatta per ricoprire quel ruolo. Del resto, la nazionale lusitana è da tempo afflitta dall’annosa questione del centravanti da schierare. Un problema brillantemente risolto in termini realizzativi dallo spostamento di CR7 nel cuore dell’attacco, ma manca ancora il vero uomo d’area.
Proprio André Silva negli ultimi anni sembrava essersi affermato come la soluzione al dilemma. Con la maglia della nazionale lusitana, il giovane attaccante ha una media di un gol ogni due partite. Le difficoltà negli ultimi mesi al Milan, però, ne hanno minato la fiducia nei propri mezzi e hanno convinto Fernando Santos a valutare altre opzioni. Ora, però, l’occasione per riprendersi gli viene offerta proprio da quell’ambiente in cui ha sempre reso al massimo, fin dalle selezioni giovanili. Il Marocco è un avversario non insormontabile, contro l’Iran ha dimostrato di lasciare buchi enormi in difesa e può essere il trampolino perfetto per il rilancio dell’attaccante portoghese.
Il Milan, intanto, valuta con attenzione la situazione. Le parole di Gattuso e soprattutto di Mirabelli hanno confermato la stima dell’ambiente rossonero per le potenzialità di André Silva. La cessione, che sembrava l’unica prospettiva possibile alla fine del campionato, ora è una soluzione più lontana. Kalinic è sempre più prossimo all’addio e non è detto che Fassone e Mirabelli trovino un’opportunità in attacco che rispetti i parametri della società. A questo punto il portoghese potrebbe trovare lo spazio che nella stagione appena conclusa non ha mai avuto, mentre il Milan preferirebbe far valere l’investimento su di lui piuttosto che affidarsi ad altre scommesse.

? Pillola di Fanta

Nell’ultima stagione i fantallenatori che hanno puntato su André Silva sono rimasti sicuramente delusi. I due gol realizzati contro Chievo e Genoa, per quanto decisivi, non rivalutano l’annata del portoghese. A suo favore, però, bisogna dire che lo spazio offertogli è stato decisamente limitato. Se dovesse rimanere a Milano anche nella prossima stagione e avere più minutaggio a disposizione, potrebbe essere un ottimo investimento a pochi crediti. IN CERCA DI RISCATTO

Fonte foto: fpf.pt 

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A