Seguici su

Serie A

Serie A, nuova causa da Mediapro: gli spagnoli rivogliono i soldi della caparra

Dopo la risoluzione del contratto per i diritti tv con la Lega Serie A, gli spagnoli di Mediapro pronti ad una nuova causa: la richiesta principale la restituzione dei soldi della caparra

Continua il caos legato ai diritti tv della Serie A. Dopo la risoluzione del contratto tra Mediapro e la Lega, votata all'unanimità dai 17 club, gli spagnoli sarebbero infatti pronti ad una nuova causa. Stando a quanto riportato da Il Messaggero, la richiesta principale dei catalani sarà quella legata alla caparra di 64 milioni versata qualche mese fa, che rivorrebbero indietro.
L'idea di Mediapro è addirittura quella di chiedere al Tribunale di Milano un 700, cioè un procedimento cautelare d'urgenza. Gli spagnoli, sostenendo l'illeggittimità della risoluzione, vorrebbero infatti bloccare il bando dei diritti tv, che è ancora nelle loro mani. La situazione al momento appare poco chiara, con la Lega che intanto si prepara ad una nuova asta privata per l'assegnazione dei diritti. Asta che molto probabilmente avrà luogo martedì, cioè il giorno dopo la scadenza della settimana concessa a Mediapro per versare la fideiussione da 1,2 miliardi di euro.


Commenta

Rispondi

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie A