Seguici su

Serie A

Udinese, chi è Julio Velazquez: nuovo possibile allenatore dei friulani

julio-velazquez

Alla scoperta di Julio Velazquez, una vera e propria scommessa del patron Pozzo: il profilo dell'ex tecnico dell'Alcorcon

Potrebbe arrivare la fumata bianca per il nuovo allenatore dell'Udinese dopo l'addio di Igor Tudor. Il nome però potrebbe rivelarsi una vera e propria sorpresa. Niente Quique Sanchez Flores: Pozzo punta tutto su Julio Velazquez – nome decisamente meno altisonante – per evitare di bissare il pessimo rendimento della stagione appena conclusasi. La dirigenza bianconera si è sempre rivelata in grado di scovare talenti in campo, ora deve dimostrare di fare altrettanto anche per la panchina. Per il nuovo tecnico – che potrebbe diventare il più giovane della prossima Serie A con ai suoi 36 anni – l'Udinese potrebbe rivelarsi la svolta della carriera.
Il curriculum di Velazquez non è dei più incoraggianti, nonostante un avvio da predestinato. Dopo una serie di esperienze nei settori giovanili di diverse squadre spagnole, a soli 23 anni diventa tecnico del Peña Respuela. Dopo diverse avventure con società dilettantistiche, nel 2011 firma un contratto con l'Ejido entrando ufficialmente nel calcio professionistico. Il matrimonio tra le due parti dura solo un anno e si conclude con l'esonero a fine stagione. Questa rottura si rivela in realtà un trampolino di lancio verso il grande calcio, perché gli permette di siglare un accordo con il Villareal C. Nel giro di due anni arriva addirittura alla prima squadra del Submarino amarillo, nel frattempo retrocessa in Liga Adelante.
Qui, però, non riesce a mantenere il ruolino di marcia impostogli dalla dirigenza per una rapida risalita nella massima serie e viene esonerato. Anche la successiva esperienza al Betis Siviglia si chiude allo stesso modo. La sfortuna si accanisce su Velazquez quando, nonostante l'ottimo 4° posto ottenuto alla guida del Real Murcia, il suo club viene retrocesso di ufficio. Dopo questo episodio la prima esperienza all'estero, con il Belenenses: anche qui esonero. Infine il biennio all'Alcorcon, concluso con due salvezze non prive di stenti. Insomma, una grandissima scommessa, anche se Pozzo ci ha abituati a vincerne tante.

? Pillola di Fanta

A dispetto della sua formazione professionale spagnola, Velazquez non appare – almeno per quanto riguarda i numeri – un esteta del bel gioco. Nella sua ultima stagione all'Alcorcon, si è distinto per una buona preparazione della fase difensiva ma anche per una scadente manovra realizzativa (solo 37 reti in 42 partite). ABBOTTONATO
 

Fonte foto: laliga.es


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A