Seguici su

Nazionali

UFFICIALE: Croazia, Kalinic lascia il ritiro e torna a casa

Nikola-Kalinic-attaccante-Milan

Adesso è ufficiale, Nikola Kalinic conclude anzitempo il suo Mondiale e torna a casa: la spiegazione del c.t. Dalic

Dopo le voci circolate in mattinata, sul presunto addio ai mondiali di Russia 2018 di Nikola Kalinic, adesso è arrivata anche l’ufficialità: l’attaccante del Milan lascerà il ritiro della sua nazionale e tornerà a casa. A darne l’annuncio è stata la stessa nazionale croata, tramite una nota apparsa sul sito ufficiale della federazione.
Il comunicato recita così: “D’accordo con il suo staff  il ct Zlatko Dalic ha deciso di escludere Nikola Kalinic dalla rosa dei Mondiali. Kalinic lascia il quartier generale di Roshchino e torna in Croazia“.


Proprio per spiegare i motivi dell’espulsione, prima dell’allenamento l’allenatore della Croazia Dalic ha parlato in conferenza stampa: “Durante la partita con la Nigeria, Kalinic si stava riscaldando per entrare nella seconda metà di gioco. Mi ha detto che non era pronto ad entrare causa un problema alla schiena. La stessa cosa è successa ad Anfield nell’amichevole contro il Brasile, mi disse che non si sentiva pronto ad entrare. Ho accettato in silenzio e preso questa decisione perché mi servono giocatori sani che possano aiutare la squadra e i compagni“.

? Pillola di Fanta

Dopo la deludente stagione con il Milan, altra delusione per Nikola Kalinic: l’attaccante è stato infatti rispedito a casa dalla Croazia. Per lui con la nazionale croata finora 41 presenze e 15 gol che, se continua così, rischiano di rimanere tali. DELUSIONE

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Nazionali