Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Juventus, per Ronaldo non è fatta: il Manchester United ci prova

Il fenomeno del Real Madrid si vede già bianconero, ma Florentino Perez non ha ancora dato l’ok: il Manchester United si inserisce all’ultimo

Più passano le ore, e più sembra che la Juventus possa concludere l’affare del secolo. Cristiano Ronaldo ha rotto da mesi con il Real Madrid, e Florentino Perez ha capito che il portoghese vuole lasciare la Spagna. Lo ha capito anche la Vecchia Signora, che sta facendo follie – non solo economiche – per portarlo a Torino. Dopo pochi giorni, Agnelli ha convinto Jorge Mendes, il procuratore del giocatore: Cristiano Ronaldo ormai si vede già alla Juventus, e non aspetta altro che l’ok definitivo da Madrid. Ora, dunque, rimane solo da convincere il presidente dei Blancos. Al momento, Marotta è a Torino e Paratici a Milano: il compito di raggiungere l’obiettivo è dunque affidato all’agente di CR7. Mendes sta tentando di ottenere il consenso da parte di Perez a cedere il portoghese alla Juventus per 100 milioni di euro – comprese le tasse, 120 circa.

Nelle ultime ore è però sorto un imprevisto. Sembra infatti che il numero 1 del Real Madrid stia prendendo tempo in attesa di un’offerta concreta ancora più importante: incredibilmente – o forse no – da parte del Manchester United. Secondo il “Sun”, alla fine Ronaldo tornerà ai Red Devils. Sembra infatti che gli inglesi siano disposti ad offrire al club spagnolo ben 150 milioni di euro per il cartellino del giocatore. Florentino Perez potrebbe pensarci seriamente. Tuttavia, Cristiano Ronaldo – ed ovviamente Mendes – hanno un accordo verbale con la Juventus. A Torino stanno solo aspettando la conferma da parte del procuratore che l’affare si farà. L’interesse dello United avrebbe potuto spaventare la Juventus, ma probabilmente ora non più: la sensazione è che l’attaccante abbia già deciso, gli inglesi sono arrivati troppo tardi. Ronaldo ormai vuole solo la Juventus, e Perez non potrà impedirglielo.

? Pillola di Fanta

Il Manchester United è tornato su Cristiano Ronaldo, ma la sensazione è che sia arrivato un po’ in ritardo. Il portoghese è in cerca di nuove sfide, e l’Inghilterra la conosce già. Addirittura, con lo United ha vinto il suo primo Pallone d’Oro e la sua prima Champions League. In 6 stagioni con la maglia dei Red Devils, il classe 1985 ha totalizzato – fra tutte le competizioni – 292 presenze, 118 gol e 68 assist. Tuttavia, il Manchester United è il passato: il futuro di Ronaldo è la Juventus. ACCORDO

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Calciomercato