Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Lazio, si complica Acerbi: spunta l’idea Badstuber

La trattativa per il difensore neroverde si è improvvisamente arenata. Ora la Lazio punta su Badstuber, centrale tedesco svincolato

Rallenta la pista Acerbi per la Lazio. Le ultime notizie di calciomercato riguardanti i biancocelesti davano quasi per fatto il trasferimento del difensore alla corte di Inzaghi. Oggi  c’è stata un’importante frenata e l’accordo con il Sassuolo è, per il momento, piuttosto lontane. La società capitolina potrebbe così decidere di cambiare obiettivo e in questo senso il primo nome sul taccuino di Tare è quello di Holger Badstuber, centrale tedesco classe 1989.

Acerbi, distanza di due milioni

Due milioni di euro separano Acerbi e la Lazio. Il club capitolino offre 10 milioni più bonus, il Sassuolo risponde con una richiesta di 12 milioni. Una domanda che Tare ritiene eccessiva, considerando la non più giovane età del difensore centrale (è un classe 1988). Inoltre è sfumata la possibilità che Danilo Cataldi, centrocampista nella scorsa stagione in forza al Benevento, venga inserito nella trattativa.

L’occasione a costo zero

L’occasione a costo zero che intriga Tare e Lotito si chiama Holger Badstuber. Il difensore centrale è svincolato, dopo l’ultima esperienza con la maglia dello Stoccarda, ed è un anno più giovane rispetto ad Acerbi. Inoltre il giocatore ha una grande esperienza internazionale, avendo militato diversi anni nel Bayern Monaco. In questo caso l’incognita è il fisico: negli ultimi anni il classe 1989 ha saltato molte gare per via degli infortuni.

? Pillola di Fanta

Si diceva degli infortuni di Badstuber. Andando ad analizzare più nel dettaglio, questi sono i numeri: 12 gare saltate nell’ultima stagione, 11 nel campionato 2016/17, 22 nella stagione 2015/16, mentre nei campionati 2013/14 e 2014/15 non ha praticamente mai messo in piede in campo. Un’incognita, anche in ottica fantacalcio. Un rischio soprattutto per la Lazio, un club che in questa stagione ha spesso registrato un’emergenza per via dei continui infortuni nel reparto arretrato. INCOGNITA

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Calciomercato