Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Napoli, Balotelli è ancora un’idea: Raiola propone anche Areola

Ancelotti avrebbe chiesto un colpo altisonante per l’attacco e oltre al nome di Benzema, già allenato a Madrid, in lizza c’è ancora quello di Balotelli

L’arrivo in azzurro di Carlo Ancelotti ha portato come conseguenza una serie di accostamenti di primissimo livello sul calciomercato per il Napoli, soprattutto con giocatori già conosciuti calcisticamente nelle esperienze passate dal tecnico di Reggiolo. Il primo è stato quello di Arturo Vidal, allenato al Bayern Monaco, che sarebbe potuto essere in grado di rimpiazzare al meglio capitan Hamsik, nel caso in cui avesse alla fine deciso di lasciare i colori azzurri.

Due nomi ancora in voga sono quelli di Areola, portiere del PSG, e Benzema, centravanti del Real Madrid. Il Napoli ha salutato Reina e Rafael ed è alla ricerca del suo nuovo numero uno, anche se è molto vicino a chiudere con l’Udinese un affare da circa 30 milioni per Meret e Karnezis, e al contempo Ancelotti avrebbe richiesto a De Laurentis un attaccante di qualità da posizionare al vertice del suo scacchiere tattico, con Benzema in cima alla lista.

Seppure lontanissimi per i ruoli che ricoprono in campo, ecco che questi due giocatori potrebbero invece essere legati da un terzo incomodo d’eccellenza, rispondente al nome di Mario Balotelli.

Raiola spinge Balo

L’alto stipendio percepito da Benzema e la sua ormai non più giovanissima età starebbero infatti portando il Napoli a cercare il proprio goleador in altri lidi, in particolare a Nizza. Secondo quanto riportato da Tuttosport, l’agente del giocatore Mino Raiola sarebbe in continui contatti telefonici con il presidente azzurro, nel tentativo di persuaderlo a puntare forte sul proprio assistito.

In realtà dei vantaggi ci sarebbero, in primis a livello economico: per un accordo tra giocatore e club francese, i partenopei sarebbero chiamati a versare solamente 10 milioni nelle casse dei transalpini per aggiudicarsi le prestazioni dell’attaccante italiano. Pur avendo un ingaggio alto, Balo non chiederebbe inoltre la stessa cifra percepita attualmente in Spagna da Benzema (quasi 8 milioni annui).

Se sul piano tecnico ed economico il presidente sarebbe allettato da intavolare questa trattativa, permane invece il dubbio riguardante l’aspetto caratteriale, con il centravanti tutt’altro che nuovo a comportamenti oltre le righe nelle tante possibilità concessegli in passato. Ecco allora intervenire anche Raiola, con un bonus accattivante.

Incentivo portiere

Tra i tantissimi calciatori assistiti dal procuratore italo-olandese c’è infatti anche Alphonse Areola, estremo difensore del PSG nonché uno dei possibili sostituti di Reina tra i pali azzurri. Raiola starebbe tentando di allargare l’operazione a entrambi i suoi giocatori per rendere ancora più complicato il rifiuto di De Laurentiis.

Dovesse comprendere entrambi i calciatori, però, l’operazione dovrebbe esser definita in tempi brevi, con l’agente chiamato ad anticipare un’eventuale chiusura tra Napoli e Udinese per Meret. Balotelli non è assolutamente fuori dai radar della nostra Serie A e Raiola sta cercando in tutti modi di riportarlo a casa.

?Pillola di fanta

A Nizza Balotelli sembra esser maturato ed è certamente esploso in zona gol. Sono 26 le sue reti nella stagione 2017-18, 17 quelle dell’annata precedente. Non c’è dubbio, investire su un giocatore che ha buttato al vento così tante occasioni è un rischio enorme, ma con lui c’è anche da mettere in conto un premio altrettanto grande in caso di vittoria della scommessa. MATURANDO

 


Commenti
Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi

Classifica Serie A

Risultati Serie A

Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Calciomercato