Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Roma, primi contatti con l’entourage di Mertens: costa 50 milioni

Mertens-Napoli-14

Primi contatti tra Monchi e l’entourage del napoletano Mertens, ma il prezzo fatto da De Laurentiis è un ostacolo importante

Solo ieri parlavamo di un possibile sovraffollamento sulle corsie esterne d’attacco della Roma dopo le novità su Berardi e Forsberg e già oggi bisogna aggiungere un nome inatteso sulla lista del ds capitolino Monchi: quello di Dries Mertens.

Il giocatore azzurro, attualmente impegnato con la sua Nazionale a Russia 2018, dove ha raggiunto ieri le semifinali grazie alla vittoria contro il Brasile, non è tra i nomi che la dirigenza partenopea vuole cedere, ma allo stesso tempo neanche tra gli inamovibili. Per un’offerta congrua, o forse meglio dire piuttosto importante, il belga potrebbe infatti lasciare Napoli.

Il contatto

Come riportato anche da Repubblica, Monchi avrebbe già allacciato i primi rapporti con l’entourage dell’attaccante per sondare il terreno e avrebbe ricevuto come risposta un semplice apprezzamento per la città capitolina. Non un sì, ma ancora meno un no.

Il prezzo

Scaduta da meno di un mese la clausola da 38 milioni valida per l’estero che avrebbe potuto liberare Mertens, ora chiunque sia interessato al belga dovrà bussare alla porta di De Laurentiis e trattarne il prezzo. La valutazione fatta dal numero uno partenopeo, come prevedibile, è salita rispetto alla clausola fino ad arrivare a 50 milioni, tanti rispetto a quanto non si aspettassero a Roma.

I giallorosso sperano invece di poter contare su uno sconto nel caso in cui in Campania arrivasse un pezzo grosso a far concorrenza al 31enne, come il tanto vociferato Benzema oppure, come rivelato ieri da un ex addetto stampa del Napoli, l’argentino Di Maria.

La concorrenza

Nei giorni scorsi si è parlato di alcuni sondaggi per Mertens provenienti dalla Premier. Su tutte, le squadre maggiormente interessate sarebbero il Tottenham e il Chelsea, che nel caso in cui ufficializzasse l’arrivo in panchina di Maurizio Sarri potrebbe regalargli il giocatore che proprio lui ha inventato come centravanti.

I dubbi riguardo queste possibilità sono strategici: davvero squadre come Tottenham e Chelsea potrebbero esser così sbadate da lasciar scadere la clausola da 38 milioni per poi intavolare una trattativa ad un prezzo tanto più alto?

? Pillola di fanta

Da quando la sua posizioni in campo è stata accentrata, i bonus di Mertens a Napoli sono aumentati esponenzialmente. Nella scorsa stagione sono arrivati 18 gol e 6 assist, in quella precedente (la sua migliore) ben 28 reti e 11 assist. La Roma potrebbe aver bisogno di un finalizzatore alternativo al solito Dzeko e il belga potrebbe avere il profilo giusto. BOMBERINO

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Calciomercato