Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Sampdoria, Ferrero: “Ci piace Defrel. L’Inter ci propone Eder per Praet”

Il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero parla del mercato dei liguri: interessa Defrel, mentre l’Inter vorrebbe scambiare Eder con Praet

Il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero parla a ruota libera di calciomercato. In questi giorni il club ligure è protagonista, tra acquisti importanti come Jankto e possibili cessioni come quelle di Duvan Zapata. L’impressione è comunque che la società blucerchiata prosegui con forza il proprio percorso di rafforzamento, come suggerito dallo stesso patron: “Servono due bestioni sulle fasce, un regista nel ruolo di Torreira, più qualità come chiede Giampaolo e più fisicità come chiede Sabatini”.

I movimenti in entrata

Ferrero spiega nel dettaglio quali saranno le operazioni in entrata della Samp: “Jankto è fortissimo, Colley dicono tutti che è forte, avrei voluto anche La Gumina ma poi è andato all’Empoli. Vogliamo lavorare sulle fasce e prendere due terzini importanti perché se hai due bestioni sulle fasce, oltre a Bereszynski e Murru, fai la differenza. Inoltre dobbiamo sostituire Torreira, è un ruolo delicato. Al momento abbiano in mente quattro nomi: un italiano, uno spagnolo, un belga ed un croato. Non è detto che debba essere un giovane, anche uno con un po’ d’esperienza ci potrebbe servire. Sicuramente dovremo acquistare un portiere, la situazione Jandrei si era sbloccata ma poi nel mercato le cose cambiano in fretta”.

I movimenti in uscita

Parole anche sui possibili movimenti in uscita: “Addio a Zapata? Dovesse partire prenderemmo uno forte, ci piace Defrel. Altrimenti l’Inter ci continua a proporre Eder per Praet, ma è una minestra riscaldata. E Praet io vorrei tenerlo, con lui avremmo un centrocampo di alto livello”. Importante indiscrezione dunque quella lanciata dal presidente blucerchiato, secondo il quale i nerazzurri non punterebbero Bereszynski – come sembrava negli ultimi giorni – bensì il centrocampista belga.

? Pillola di Fanta

L’anno scorso Praet ha disputato una stagione di buon livello, tanto da diventare protagonista in ottica calciomercato. Il suo score però, da un punto di vista fantacalcistico, non è stato molto positivo: una sola rete – e tre assist – in 32 gare. ALTRE CARATTERISTICHE

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Calciomercato