Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Sassuolo, le parole di Carnevali: “Berardi vale 30 milioni”

Domenico-Berardi-attaccante-Sassuolo

L’ad dei neroverdi si è espresso sul futuro di Domenico Berardi e ha fissato il prezzo del giocatore su cui c’è l’interesse di alcune big del campionato

Giovanni Carnevali, ad del Sassuolo, ha parlato al “Corriere dello Sport” della situazione legata a Berardi. Il giocatore suscita l’interesse di molti club, tra cui la Roma, ma il Sassuolo, come detto dell’ad, non lo cede per meno di 30 milioni

L’ad del Sassuolo ha fatto il prezzo per Berardi e ha espresso la volontà di non accettare contropartite tecniche: “Noi non abbiamo mai ricevuto nulla.  Non abbiamo tanta intenzione di privarci di Berardi, perché abbiamo già venduto Politano. Se dovesse esserci una richiesta la valutiamo, ma se per Politano abbiamo incassato ventotto milioni, Berardi non vale di meno, siamo sui trenta. Chi ha quei soldi da spendere si faccia avanti. Oggi a noi le contropartite tecniche interessano meno”.

Calciomercato Roma, le ali non bastano mai: le situazioni Berardi e Forsberg

Carnevali afferma che gli agenti più volte hanno manifestato l’intenzione dell’attaccante di essere ceduto, ma che, al momento, non c’è una trattativa né con il Milan né con la Fiorentina“Ogni anno bene o male gli agenti manifestano l’intenzione dell’attaccante di essere ceduto. Gli agenti fanno gli interessi dei giocatori. Se Berardi vuole andare proveremo ad accontentarlo, ma devono esserci le condizioni. A livello di club non abbiamo avuto richieste ufficiali. Con il Milan c’era un discorso di interesse nostro per Locatelli, il Milan poteva essere interessato a uno scambio di prestiti, ma noi no. Ora però la situazione è in alto mare”.

Calciomercato Fiorentina, tentativo per Berardi del Sassuolo

Il Sassuolo è comunque pronto, di fronte a un interesse concreto, a trattare per la cessione: “Abbiamo un ottimo rapporto con la Roma. Se c’è l’intenzione di formulare una richiesta deve arrivare in questi giorni, veloce nei tempi, concreta e interessante dal punto di vista economico. Anche perché come ho detto non abbiamo nessuna necessità di cedere Berardi. Anzi, ci farebbe piacere che Domenico potesse essere la bandiera del Sasssuolo, secondo la volontà del dottor Squinzi. Speriamo che rimanga con noi, vedremo. Ora si sta comportando in modo impeccabile, da grande professionista quale è. Si sta allenando molto bene. De Zerbi lo stima tantissimo, apprezza i giocatori di grandi qualità come lui”.

?Pillola di fanta

Dopo l’exploit delle prime due stagioni in Serie A, con 31 gol, Berardi si è perso. Nelle ultime tre stagioni sono arrivati solamente 16 gol, pochi date le ottime premesse. Gli infortuni e un carattere fumantino hanno compresso la crescita di questo talento puro che però ha voglia di riscatto. RIVINCITA


Commenti
Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi

Classifica Serie A

Risultati Serie A

Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Calciomercato