Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Torino, i granata provano a soffiare Zaza al Milan

esultanza-gol-simone-zaza-italia-olanda

Il Milan è fermo sul mercato ed ecco che il Torino prova a soffiargli Zaza. I granata starebbero sondando il terreno per l’assalto finale

Viste le ormai fin troppo note difficoltà societarie, il Milan è praticamente bloccato sul mercato in entrata. Ed ecco che i rossoneri potrebbe così rischiare di vedere sfumare un loro obiettivo, ossia Simone Zaza. Sull’attaccante del Valencia è infatti piombato il Torino, pronto a sferrare l’assalto decisivo già nelle prossime ore.

Torino, due cessioni per arrivare a Zaza

I granata – secondo quanto riferito da ‘Tuttosport’ – sarebbe pronti a sacrificare Niang e Ljajic pur di arrivare al 27enne attaccante nativo di Policoro. La formula che convincerebbe il Valencia – proprietario del cartellino – potrebbe essere quella del prestito con obbligo di riscatto, che dovrebbe essere fissato a una cifra che si aggirerebbe attorno ai 20 milioni di euro. Zaza sarebbe senza alcun dubbio l’attaccante perfetto nel 3-5-2 pensato e schierato in campo da Walter Mazzarri e giocherebbe accanto ad Andrea Belotti, che sembra destinato – nonostante le numerose voci sul suo conto – a restare al Torino. Il Milan quindi rischia di essere incredibilmente beffato. Massimiliano Mirabelli aveva raggiunto negli scorsi giorni l’accordo con Beppe Bozzo, avvocato che cura gli interessi del giocatore, per un contratto quadriennale da 2,5 milioni di euro netti annui. Al momento però i rossoneri non possono perfezionare alcun acquisto, come rivelato dallo stesso direttore sportivo. Come si dice in questi casi – oltre il danno la beffa.

? Pillola di Fanta

Buona la stagione di Simone Zaza con la maglia del Valencia, come testimoniano le 13 reti in 39 presenze. Un bottino molto positivo per l’attaccante ex Sassuolo e Juventus, che si è perfettamente adattato nel campionato spagnolo. Il ritorno in Serie A però sembra essere l’obiettivo principale del 27enne. Il suo futuro sembrava tinto di rossonero, ma ora in pole per lui c’è il Torino. Chi la spunterà? Non resta che aspettare. CONTESO

 

 

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Calciomercato