Seguici su

Fantacalcio

Cristiano Ronaldo alla Juventus, come gestirlo all’asta del fantacalcio

In caso di approdo in Serie A di Cristiano Ronaldo, a beneficiarne oltre alla Juventus potrebbero essere anche molti fantallenatori. Ecco come gestire il portoghese all’asta di fantacalcio in caso di approdo in Italia

Quella che – fino a qualche giorno fa – poteva sembrare utopia, con il passare delle ore si sta trasformando sempre di più in una cosa reale. No, non stiamo parlando delle macchine volanti o di un’invasione aliena, bensì del possibile approdo di Cristiano Ronaldo in Serie A. Dopo giorni intensi sull’asse Torino-Madrid, il fenomeno portoghese è ormai ad un passo dalla Juventus, con i bianconeri che sono in attesa solamente dell’ultimo ok per concretizzare la clamorosa operazione.

Negli ultimi giorni la trattativa ha mandato in estasi la maggior parte dei tifosi della Vecchia Signora: tra falsi avvistamenti, magliette già pronte e la nuova casa torinese, il portoghese è riuscito (per qualche giorno) a far passare quasi in secondo piano anche una competizione come il mondiale. Ma, oltre ai tifosi bianconeri, anche molti appassionati di fantacalcio sono con il fiato sospeso e già sognano CR7 nella loro fantarosa. Oltre che per la Juventus infatti, il probabile approdo del portoghese potrebbe essere una buona notizia anche per molte fantasquadre. Ecco alcuni consigli su come gestire Cristiano Ronaldo all’asta di fantacalcio in caso di approdo alla Juventus.

Quanto conviene spendere per prendere Cristiano Ronaldo al fantacalcio?

Quasi sicuramente, in caso di approdo in Serie A, Cristiano Ronaldo sarà tra i calciatori più costosi delle varie liste, se non il più costoso in assoluto. Negli ultimi anni il portoghese è stato infatti una vera e propria macchina da gol, capace di portare a casa bonus a profusione. Guardando i numeri viene la pelle d’oca. Nell’ultima stagione (che non è stata decisamente una delle sue migliori) Cristiano Ronaldo è stato infatti capace di segnare 44 gol e fornire otto assist. Più in generale, il suo biglietto da visita dice 571 gol e 200 assist in 758 presenze, numeri totalizzati con tre club e in tre campionati diversi. Basandosi solo ed esclusivamente sui numeri, verrebbe dunque da spendere gran parte del budget per accaparrarsi un calciatore del genere. Tutto però dipende anche dal tipo di fantacalcio al quale partecipate, in generale spendere troppo per un solo calciatore potrebbe rivelarsi una scelta sbagliata.

Meglio puntare gran parte del budget su Cristiano Ronaldo o costruire una squadra più equilibrata?

Come detto prima, dipende tutto dal tipo di fantacalcio al quale partecipate. In caso di lega privata composta da poche squadre, puntare molto su un singolo calciatore potrebbe essere la mossa giusta, in quanto avrete molte più probabilità di costruire una buona squadra. In questo caso infatti diversi titolari potrebbero essere acquistati a prezzo ragionevolmente basso. Se invece partecipate ad un fantacalcio composto da molte squadre, allora forse meglio costruire una squadra più equilibrata, senza una vera e propria stella ma con tanti calciatori funzionali. A differenza delle leghe con poche squadre, in questo caso puntare molto su un singolo calciatore potrebbe infatti costringervi a completare la rosa con calciatori di seconda fascia o vere e proprie riserve.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Fantacalcio