Seguici su

Ultime notizie

ICC 2018, i risultati delle italiane: buone prove di Juventus e Milan, brutto k.o. per la Roma

icc 2017 international champions cup

I rossoneri reggono l'urto del Manchester United, i bianconeri stendono il Bayern Monaco e i giallorossi incassano una netta sconfitta contro il Tottenham

Nella nottata appena trascorsa, Juventus, Roma e Milan sono state impegnate in International Champions Cup. Il torneo ha dunque dato i suoi primi verdetti per il calcio italiano: una bella vittoria per i bianconeri, una sconfitta ai rigori per i rossoneri e una sonora disfatta per i giallorossi. È vero che il calcio di agosto va preso con le molle e quello di luglio ancor di più, ma non si possono ignorare i segnali dati dalle tre partite. Analizziamo più nel dettaglio i match:

Juventus-Bayern Monaco 2-0

I bianconeri, scesi in campo sotto la pioggia torrenziale e con il lutto al braccio per la scomparsa di Sergio Marchionne, possono dirsi soddisfatti della prestazione vista contro i bavaresi. A guadagnarsi tutta la scena è stato il giovane attaccante Favilli, autore della doppietta decisiva. Molto bene anche i nuovi acquisti: nonostante l'assenza di Ronaldo, le prestazioni di Caldara, Cancelo, Emre Can e Perin hanno dato un'idea dell'ottimo operato di Marotta e Paratici.

Roma-Tottenham 1-4

I giallorossi incassano un pesante passivo, dopo essere addirittura passati in vantaggio al 3′ minuto con l'ennesimo gol in precampionato di Schick. Gli Spurs ribaltano il risultato grazie alle doppiette dell'ex Juventus Fernando Llorente e di Lucas Moura. Le uniche buone notizie arrivano dalla continuità realizzativa dell'attaccante ceco e dall'ottimo impatto dei giovani Coric e Kluivert Jr. Molto male invece tutta la difesa, in particolare Manolas e Santon.

Milan-Manchester United 1-1 (9-10 d.c.r)

Buona gara dei rossoneri contro un Manchester United infarcito di giovani. I tempi regolamentari si chiudono sull'1-1, dopo il botta e risposta tra Alexis Sanchez e Suso nei primi 15 minuti. La serie dei rigori è infinita – se ne battono in totale 26 – , decisivo è l'orribile cucchiaio tentato da Kessie. Migliore in campo Reina, che si distingue per alcuni interventi di livello, ben 4 rigori parati e uno segnato. Molto bene anche Suso, Chalanoglu e il probabile partente Bonucci (suo l'assist del pareggio rossonero).

Tutto sull'International Champions Cup 2018: il calendario, dove vedere le partite e l'albo d'oro

 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Ultime notizie