Seguici su

Serie A

Juventus, Favilli come Cutrone: una doppietta al Bayern Monaco per il salto nel grande calcio

favilli-italia

I due baby centravanti sono accomunati da una partenza simile, ma il bianconero cercherà una strada ben diversa per affermarsi ad alti livelli

Questa notte i nuvoloni su Philadelphia, teatro del match di International Champions Cup tra Juventus e Bayern Monaco, non hanno impedito a una stellina di brillare. Si parla di Andrea Favilli, protagonista a sorpresa della vittoria bianconera sui bavaresi. Proprio lui ha segnato una doppietta da centravanti di razza, con la freddezza sotto rete di un bomber navigato. Lui, però, ha solo 21 anni ed una carriera tutta da scrivere.

Le due reti

Il primo gol nasce da un’incomprensione difensiva del Bayern Monaco, con Marchisio bravissimo a recuperare il pallone e metterlo in mezzo per l’accorrente Favilli, freddissimo nel battere Ulreich.

Il secondo gol nasce da un super movimento alle spalle della difesa bavarese: il lancio di Alex Sandro può solo lanciarlo a tu per tu con il portiere avversario, battuto egregiamente.

Una scena già vista

Ai più attenti, le due marcature realizzate ieri sera dall’attaccante classe ’97 avranno sicuramente ricordato un illustre precedente che risale a poco più di un anno fa. Anche allora un’italiana stese il Bayern Monaco nell’International Champions Cup grazie a due reti di una giovanissima punta. Per chi non ha una memoria così allenata, facciamo chiarezza: fu l’esordiente Cutrone a trascinare il suo Milan nel 3-0 inflitto ai bavaresi. Il sogno di Favilli e di tutti i sostenitori della Juventus è di vivere un dejà vu a tinte bianconere, ma la strada ancora è lunga. E sarà ben diversa da quella intrapresa dal baby bomber rossonero. Anzi, già lo è: quest’ultimo è cresciuto e si è affermato con la maglia milanista, mentre lo juventino è stato costretto ad accettare di scendere di categoria, per cercare la sua consacrazione con l’Ascoli.

Il prestito al Genoa per diventare grande

Allegri ha già precisato che il futuro di Favilli sarà lontano da Torino, in prestito al Genoa. Una mossa che appare sensata per aiutarlo a crescere: se i flop di Kalinic e André Silva avevano legittimato la decisione di Cutrone di rimanere a Milano, difficilmente l’epilogo sarà lo stesso con Cristiano Ronaldo, Mandzukic e un Higuain non ancora ceduto. Ad oggi la concorrenza a Genova è decisamente più esigua e il talentino bianconero potrebbe trovare il giusto spazio per esprimersi. Favilli probabilmente raggiungerà la squadra di Ballardini alla fine della tournée americana.


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie A

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati