Serie A

Lazio, Felipe Anderson lancia una frecciata a Inzaghi: “Non ha puntato su di me”

Lazio, Felipe Anderson lancia una frecciata a Inzaghi: “Non ha puntato su di me”

Felipe Anderson è tornato a parlare della sua ultima stagione alla Lazio, chiarendo cosa lo ha spinto a lasciare i biancocelesti

L'avventura di Felipe Anderson alla Lazio ormai appartiene al passato. Il brasiliano e approdato al West Ham e ieri ha debuttato con la maglia degli Hammers, realizzando anche un gol. Ai microfoni dei media britannici l'ex numero 10 biancoceleste si è però soffermato a riflettere sulla sua avventura nella Capitale, provando a spiegare i motivi del suo addio: “Mi sono infortunato e la squadra aveva fatto bene anche senza di me. Quando sono tornato in palestra e ho ritrovato la mia forma fisica, l‘allenatore ha continuato a scegliere coloro a cui si era affidato durante la mia assenza. E io lo capivo. Però quando ho avuto la possibilità di venire qui al West Ham ero davvero felice per questa nuova opportunità”.

Anderson, poco spazio

Felipe Anderson ha quindi spiegato come nell'ultima stagione non sentiva più la fiducia dell'allenatore. Il brasiliano ha pagato e non poco l'infortunio patito a inizio stagione. L'assenza prolungata dell'ex Santos ha portato Simone Inzaghi dei biancocelesti a puntare su Luis Alberto. L'esplosione dello spagnolo, tra i grandi protagonisti della scorsa Serie A, ha fatto il resto. Dopo il rientro, il fantasista verdeoro ha infatti faticato a trovare spazio nell'undici titolare, finendo molto volte in panchina. Tutto questo ha gettato le basi per la sua cessione. Un addio che – stando anche a queste parole – ha accontentato entrambe le parti in causa.

? Pillola di fanta

Con la maglia della Lazio Felipe Anderson ha collezionato 177 presenze, realizzando 34 gol e 42 assist. Numeri importanti per il brasiliano, che però nell'ultima stagione è finito nelle gerarchie biancocelesti dietro a Luis Alberto. Il brasiliano ha comunque totalizzato 32 presenze, con 8 gol e 10 assist. Un ottimo bottino, che però non è bastato. AMORE FINITO


Redazione

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

38 21 6 11 30 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

38 17 9 12 15 60
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Serie A