Seguici su

Nazionali

Mondiali 2018, Brasile-Messico 2-0: Neymar e Firmino mandano ai quarti i verdeoro

esultanza-brasile-mondiale

Il Brasile piega il Messico grazie a Neymar e Firmino, ma perde Casemiro, squalificato per i quarti di finale. Ottimo Willian, autore di un assist. Il tabellino e le pagelle per il fantamondiale

Il Brasile, consapevole che, con l’esclusione di Germania, Argentina e Spagna, è la favorita numero uno per il mondiale di Russia 2018 non fallisce l’esame Messico. Partenza difficile, con la nazionale di Osorio che imbriglia i verdeoro. Nella ripresa, però, salgono in cattedra Willian e Neymar che confezionano il gol dell’1-0. A chiuderla ci pensa Firmino, appena entrato. L’unica nota negativa è l’ammonizione di Casemiro: diffidato, salterà i quarti.

Nel mondiale delle outsider tutto può accadere. Può accadere anche che il Brasile, favoritissimo per la vittoria finale, soffra le accelerazioni improvvise di un Messico che gioca senza paura. I verdeoro non stanno di certo a guardare e crescono col passare dei minuti, rendendosi pericolosi con Neymar e Gabriel Jesus. Sulla loro strada, però, c’è sempre un super Ochoa, uno dei migliori portieri di Russia 2018. Quando attacca il Brasile fa paura, ma in difesa soffre la velocità di Lozano, Vela e Hernandez, che in contropiede sanno rendersi pericolosi, senza però gonfiare la rete alle spalle di Alisson. Nel Brasile tra i più in palla c’è il solito Coutinho, mentre Filipe Luis, in costante difficoltà e ammonito, fa rimpiangere Marcelo.

Nel secondo tempo il Brasile, che aveva finito benissimo il primo tempo, parte forte e al 51′ passa con Neymar, rapace a raccogliere sul secondo palo un cross di Willian. I verdeoro sono scatenati e il Messico sembra ora in completa balìa di Neymar, finalmente salito in cattedra, e compagni. Le occasioni si susseguono, ma Ochoa è strepitoso su Paulinho e Willian. Il Brasile ha campo, ma non riesce a infliggere il colpo del k.o., lasciando così in partita il Messico. I secondi passano, però, e la nazionale di Osorio non impensierisce mai Alisson. Nel finale contropiede micidiale della Seleçao che si conclude con il gol di Firmino su respinta di Ochoa. Brasile ai quarti e mai come quest’anno favorita per la vittoria finale.

FANTAMONDIALE – Brasile-Messico 2-0, tabellino e pagelle

Brasile (4-2-3-1): Alisson 6; Fagner 6, Thiago Silva 6,5, Miranda 6,5, Filipe Luis 5,5; Casemiro 6, Paulinho 6,5 (80′ Fernandinho 6); Willian 7,5 (91′ Marquinhos s.v.), Coutinho 6,5 (86′ Firmino 6), Neymar 7; Gabriel Jesus 5,5. All. Tite

Messico (4-3-3): Ochoa 7; Alvarez 5 (55′ J. Dos Santos 5), Salcedo 5,5, Ayala 5,5, Gallardo 6; Marquez 5,5 (46′ Layun 5,5), Herrera 5, Guardado 6; Vela 6, Hernandez 5,5 (60′ Jimenez 5), Lozano 6. All. Osorio

MARCATORI: Neymar al 51′, Firmino all’88’

AMMONITI: Alvarez, Herrera, Salcedo, Guardado (M), Filipe Luis, Casemiro (B)

ESPULSI: – 

ASSIST: Willian

Mondiali di Russia 2018 – Calendario e risultati

Mondiali di Russia 2018 – I voti degli ottavi di finale del fantamondiale

?Pillola di fanta

Il Brasile passa e aspetta una tra Belgio e Giappone. Ai quarti, però, i verdeoro dovranno fare a meno del loro metronomo di centrocampo. Casemiro, infatti, diffidato, si è fatto ammonirà e salterà la prossima gara. Al suo posto se la giocano, probabilmente, Fernandinho e Renato Augusto con il primo favorito per sostituire il centrocampista delle merengues. INGENUO

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Nazionali