Seguici su

Nazionali

Mondiali 2018, Kalinic campione se dovesse vincere la Croazia? Cosa dice la Fifa

Delusione-Nikola-Kalinic-attaccante-Milan

Nikola Kalinic non ha giocato nemmeno un minuto a Russia 2018. Eppure, stando alla Fifa, l’attaccante croato potrebbe diventare campione del mondo

Nikola Kalinic è stato uno dei protagonisti al rovescio dei Mondiali che stanno ormai per terminare. L’attaccante croato, pur non avendo disputato una grande stagione con la maglia del Milan, è stata convocato dal ct Dalic. Il 18 giugno è stato però ufficialmente rispedito a casa dall’allenatore della nazionale slava. La versione ufficiale – data dal commissario tecnico – parlava di un fastidio alla schiena, ma in realtà l’esclusione è stata causata dal suo rifiuto a subentrare a gara in corso durante la sfida contro la Nigeria, vinta per 2-0.

Kalinic, ecco cosa dice la Fifa

Kalinic quindi non è mai sceso in campo a Russia 2018. Nonostante questo però, sul sito della Fifa, l’attaccante risulta regolarmente presente come giocatore della rosa della Croazia. Quindi – se le cose per Modric e compagni dovessero andare per il verso giusto- ossia con una vittoria nella finale di domenica con la Francia, il giocatore del Milan sarà anche’egli campione del mondo e riceverà la medaglia d’oro a casa. Nel peggiore dei casi riceverà comunque quella d’argento. Un premio che può tranquillamente essere definito “da divano”.

? Pillola di Fanta

Dopo la stagione a dir poco deludente di cui è stato protagonista con la maglia del Milan, Nikola Kalinic ha vissuto una brutta esperienza anche ai Mondiali di Russia 2018. L’attaccante, che con la nazionale croata ha finora 41 presenze e 15 gol, è stato rispedito a casa. Nonostante tutto però riceverà comunque una medaglia. Domenica scoprirà se sarà d’oro o d’argento. MONDIALE DAL DIVANO

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Nazionali