Seguici su

News

Rassegna stampa di giovedì 19 luglio 2018

Leonardo-Bonucci-Milan

Sulle pagine dei principali quotidiani sportivi odierni ampio spazio a vicende societarie e di mercato del Milan, poi Sarri, Alisson e CR7

Sono vari i temi trattati dalle prime pagine dei principali quotidiani sportivi nella rassegna stampa di oggi giovedì 19 luglio 2018. Il Milan attende oggi con ansia la decisione del TAS di Losanna che confermerà o meno l’esclusione dalle competizioni europee dei rossoneri e nel frattempo si tutela prospettando in caso alcune cessioni di primo livello. Il procuratore di Leonardo Bonucci avrebbe infatti già avviato le trattative con il PSG dell’amico Buffon, mentre una seconda pista porterebbe all’addio di Gigio Donnarumma che, con l’approdo di Reina, è evidentemente diventato una pedina sacrificabile in caso di estrema necessità.

Ampio spazio viene dato anche alla conferenza stampa di presentazione al Chelsea di Maurizio Sarri. Il tecnico toscano ha sorpreso apparendo in giacca e cravatta invece che con la tuta al quale eravamo soliti vederlo a Napoli, ha ammesso che con De Laurentiis ci siano stati errori reciproci e ha infine chiesto d’esser chiamato solo “Maurizio” quando un giornalista inglese gli ha detto che alla presentazione con i Blues Mourinho si era autoproclamato “The Special One“. A questo punto i londinesi dovrebbero partire all’assalto di Higuain e Rugani.

Occupa ormai costantemente una buona fetta di prime pagine dei quotidiani italiani Cristiano Ronaldo, anche solo per parlare del lavoro individuale che svolgerà in vacanza o dell’incredibile sostegno ottenuto sui social sia dal calciatore che conseguentemente dalla Juventus. Di una certa importanza anche il trasferimento dalla Roma al Liverpool di Alisson, col brasiliano che, già avvistato all’aeroporto in partenza per il Regno Unito, a quel punto diverrà il portiere più pagato della storia del calcio (circa 75 milioni bonus inclusi). Per l’Inter, sconfitto per 2-0 in amichevole dal Sion, buona notizie sul fronte Vrsaljko e meno buone su quello Nainggolan, uscito dal campo dopo meno di mezz’ora per un infortunio muscolare che non dovrebbe però rivelarsi particolarmente grave.

Prima pagina Gazzetta dello Sport

Prima pagina Corriere dello Sport

Prima pagina Tuttosport

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in News