Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Milan, alla scoperta di Promes: velocità e dribbling nel mirino dei rossoneri

Ecco chi è Quincy Promes, l’esterno olandese che potrebbe sostituire il partente Suso: la sua carriera e le caratteristiche tecniche

Via Suso? Non c’è problema, potrebbe arrivare Quincy Promes. Il giocatore olandese, sconosciuto ai meno maniaci del calcio, gioca nello Spartak Mosca da 4 anni; un bel profilo da tenere d’occhio qualora lo spagnolo prendesse la via di Roma. Tutto sul nuovo obiettivo del Milan.

La carriera

Di origine surinamese, Quincy Promes nasce ad Amsterdam il 4 gennaio 1992. Dopo la trafila nelle giovanili dell’Ajax – dove entra ad 8 anni e vi rimane fino ai 16 – è il Twente a scommettere su di lui. Esordisce coi Tukkers l’11 aprile 2012 contro l’AZ Alkmaar e l’estate successiva viene mandato in prestito ai Go Ahead Eagles in seconda divisione olandese: qui esplode la sua verve realizzativa e, play-off compresi, segna ben 16 reti in 38 partite. L’anno successivo, il Twente lo riporta alla base e in 31 partite realizzerà 11 reti: nello stesso anno esordirà anche in Nazionale.

Nel 2014 è lo Spartak Mosca a scommettere forte su di lui: i russi decidono di investire ben 11,5 milioni di euro e l’olandese li ripaga con una carrellata di reti. Sono 63 i gol totali realizzati in 4 anni, con una media di quasi 16 reti a stagione. Un’enormità se considerato che Promes è un esterno; il tutto condito da 33 assist. Proprio durante la stagione appena conclusa, il classe ’92 ha superato ogni suo record segnando 20 reti tra campionato, coppa di Russia e Champions League.

Le caratteristiche

Come già detto, Promes nasce come esterno destro, ma fa della duttilità una delle sue armi maggiori: può infatti agire anche da seconda punta e talvolta come falso 9. Giocatore dal dribbling ubriacante, fa della velocità il suo punto di forza principale; ama, inoltre, agire tra gli spazi per servire i suoi compagni di squadra ed ha una buona abilità di calciare con entrambi i piedi. La già evidenziata grande prolificità sotto rete è solamente la ciliegina sulla torta di un attaccante praticamente completo.

Guida all’asta del fantacalcio 2018/19: il manuale pdf per una rosa perfetta. Clicca qui per scaricarla

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Calciomercato