Seguici su

Fantaschede

Guida all’asta del fantacalcio, la scheda della Sampdoria: Giampaolo, buona la terza?

Gregoire-Defrel-Fabio-Quagliarella-Sampdoria

I blucerchiati possono puntare all’Europa, nonostante la partenza di Zapata. Tutto sulla Sampdoria di Giampaolo: formazione tipo, nuovi acquisti e consigli per il fantacalcio

Obiettivo migliorarsi ancora in casa Sampdoria, dopo l’ottima stagione passata rovinata da un finale in netto calo. Se i blucerchiati dovessero riuscire a ripetere quanto di buono fatto nella scorsa Serie A e replicare i buoni risultati in casa anche in trasferta, ecco che la squadra di Giampaolo si trasformerà in una serie candidata all’Europa League. E il terzo anno per il tecnico ex Empoli potrebbe trasformarsi in una rampa di lancia per una big.

Principali movimenti di mercato

Il titolare dei pali del Ferraris non sarà più Viviano, bensì Emil Audero arrivato in prestito dalla Juventus. Altri innesti come Colley e Jankto hanno reso questa squadra ancora più competitiva. Occhio però in avanti, dove la partenza di Zapata potrebbe risultare molto pesante. Il sostituto designato è Gregoire Defrel, reduce da una pessima annata a Roma. A centrocampo impossibile sostituire Lucas Torreira, volato a Londra sponda Arsenal: ci proverà Ronaldo Vieira. Reparto rafforzato ulteriormente con l’arrivo di Ekdal. Perdite pesanti in difesa, dove a lasciare sono Strinic, Silvestre e Ferrari.

Guida all’asta del fantacalcio 2018/19: il manuale pdf per una rosa perfetta. Clicca qui per scaricarla

La formazione tipo

4-3-1-2: AUDERO; Bereszynski, Andersen, COLLEY, Murru; Linetty, Praet, JANKTO; Ramirez; DEFREL, Quagliarella

Variabili di formazione

4-4-1-1: AUDERO; Bereszynski, Andersen, COLLEY, Murru; Ramirez, Linetty, Barreto, JANKTO; Ramirez; Quagliarella

Formazioni tipo Serie A: ecco le probabili formazioni delle 20 squadre per la stagione 2018/19

La rosa della Sampdoria

Portieri: Audero, Belec, Rafael

Difensori: Andersen, Bereszynski, Colley, Ferrari, Leverbe, Murru, Regini, Rolando, Sala, Tavares

Centrocampisti: Barreto, Ekdal, Jankto, Linetty, Peeters, Praet, Ramirez, Stijepovic, Vieira

Attaccanti: Caprari, Defrel, Kownacki, Quagliarella

I nuovi arrivi

Audero: arriva dalla Juventus, portiere classe 1997 e la passata stagione a Venezia. Potrebbe trovare la sua consacrazione a Genova.

Rafael: portiere ex Napoli, arriva per fare il secondo alle spalle di Audero o addirittura il terzo se si considera anche Belec.

Colley: roccioso centrale di difesa, arriva dal Genk per 7,5 milioni di euro. Prende qualche giallo di troppo e l’impatto con il campionato italiano potrebbe non essere così semplice. Però è un classe 1992, ha ancora ampi margini di miglioramento.

Ferrari A.: in prestito dal Bologna, Alex può giocare al centro o a destra nella difesa di Giampaolo. Più verosimilmente però non giocherà: la concorrenza in difesa con Andersen potrebbe essere tosta.

Tavares: il terzino sinistro che può mettere in dubbio la titolarità di Murru. Buono in attacco, brevilineo e in arrivo dal Santos. È del 1996, quindi potrebbe metterci un po’ ad adattarsi al calcio italiano.

Peeters: il mediano classe 1998 è stato prelevato dal Bruges, con il quale nel 2016/2017 riuscì ad arrivare fino alle semifinali del torneo di Viareggio. Non sembra però pronto al grande salto.

Jankto: su di lui sembravano esserci gli occhi di mezza Europa, ma Jakub alla fine ha scelto di rimanere in Italia e trasferirsi alla Sampdoria. Interno sinistro e all’occorrenza anche esterno, numericamente sostituisce Torreira ma non ne ha le sue qualità. Occhio però al vizio del gol e nonostante sia del 1996 ha già alle spalle 65 presenze in Serie A.

Defrel: per lui sarà la stagione del riscatto. Attaccante che ci aveva abituato a grandi prestazioni con la maglia del Sassuolo, l’anno scorso ci ha lasciato a bocca aperta per quanto male sia riuscito a fare ogni volta che Di Francesco lo ha chiamato in causa. Incognita.

Ronaldo Vieira: centrocampista classe 1998, arriva per sostituire almeno nelle intenzioni Lucas Torreira. Regista basso, pochi bonus ma tanta classe per questo ragazzo dal triplo passaporto. Ha già collezionato qualche presenza con la maglia under 21 dell’Inghilterra. Si giocherà il posto, ma prima dovrà adattarsi ai ritmi della Serie A.

Ekdal: una vecchia conoscenza del calcio italiano che è esploso proprio nel nostro paese. Albin Ekdal è stato portato nel grande calcio dalla Juventus. Adesso, all’età di 29 anni e dopo tre stagioni in Bundesliga, è pronto a rinforzare la mediana blucerchiata. Non tantissimi bonus per lui, al di là della anomala tripletta in un Inter 1-4 Cagliari indimenticabile per i rossoblu.

I ballottaggi

Bereszynski-Sala

Linetty-Ekdal-Barreto (per una maglia)

Praet-Ramirez-Vieira (per due maglie)

Defrel-Kownacki

I tiratori

Rigori: Quagliarella, Caprari, Defrel

Punizioni: Ramirez, Quagliarella, Praet

Angoli: Ramirez, Praet

I giocatori consigliati al fantacalcio

Praet: ovvero l’arte per l’arte. Chi ha voglia di prendere un centrocampista con il vizio del gol, allora stia alla larga da Dennis. Infatti il centrocampista belga non è il tipico portatore di bonus – l’anno scorso ha realizzato un gol e tre assist – ma guardarlo giocare è sempre un piacere. Sufficienza assicurata, spettacolo garantito.

Jankto: non ne facciamo mistero, quest’anno siamo innamorati del centrocampo della Sampdoria. E allora scegliamo anche l’altro centrocampista, Jakub Jankto, che si prepara a diventare lo Zielinski della situazione. Il polacco fu lanciato definitivamente da Giampaolo, lo stesso accadrà per il ceco? Vale la pena provarci.

Defrel: non possiamo che scommettere sul rilancio di Gregoire, per una serie di motivi. Innanzitutto ha sempre saputo come segnare, e poi è proprio nelle mediopiccole che riesce ad esaltarsi. Ed occhio anche al gioco tutto triangoli di Giampaolo, perché potrebbe esaltarlo parecchio.

I giocatori sconsigliati al fantacalcio

Bereszynski: per carità, il terzino polacco ha una buona applicazione e fa comunque il compitino. Però Bereszynski non è esattamente il tipo di difensore che vorremmo avere nella nostra rosa. E il ballottaggio con Sala potrebbe non vederlo vincitore sulla lunga distanza.

Colley: è indubbio che il punto debole di questa Sampdoria sia il reparto arretrato. E se per Bereszynski è la mancanza di bonus a farci puntare altrove, per quanto riguarda Colley il rapporto qualità-prezzo potrebbe non farlo risultare così conveniente. Troppo alto il grado di incertezza per il difensore gambiano, anche in questo caso meglio starne alla larga.

Audero: sicuramente il futuro è tutto dalla sua parte. Però Emil Audero non è certo una prima scelta per le vostre porte per una serie di motivi. Innanzitutto la difesa della Samp, che non sembra essere poi di così grande qualità. E poi l’italo-indonesiano è ancora molto giovane e alla sua prima esperienza da titolare in Serie A: sbaglierà qualche partita.

La possibile sorpresa

Andersen: il paragone con Skriniar è quasi ovvio. Dopo aver passato una stagione ai margini della rosa e aver appreso dai suoi colleghi, Andersen sembra pronto per prendersi il posto da titolare. Classe 1996, questo danesone alto 190 cm e dalla faccia buona sembra pronto a stupire la Serie A.

Gli infortunati

Vasco Regini: rottura del legamento crociato, tempo di recupero 5-6 mesi.

Consulta le fantaschede dei nuovi arrivati in Serie A


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Fantaschede

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati