Seguici su

Fantaschede

Guida all’asta del fantacalcio, la scheda del Torino: voglia di stupire

Iago-Falque-torino

Mazzarri può costruire da inizio stagione per ambire alle zone nobili. Tutto sul Torino: formazione tipo, nuovi acquisti e consigli per il fantacalcio

L’Europa League resta l’obiettivo numero uno del Torino. Walter Mazzarri, dopo essere subentrato a Mihajlovic a stagione in corso, adesso può creare con calma una squadra a sua immagine e somiglianza che, attraverso il classico 3-5-2, possa effettivamente ambire a questo traguardo. Confermati, finora, tutti i big, a partire da Belotti, e con alcuni innesti mirati nel giusto mix di esperienza e prospettiva i granata si candidano a vivere una stagione da autentici outsider per il nostro campionato.

Principali movimenti di mercato

Poche ma mirate operazioni di mercato per la compagine piemontese, quasi tutte all’insegna della scommessa e dell’investimento a lungo termine. In porta è arrivato Rosati come secondo di Sirigu, con Milinkovic-Savic che si è accasato alla Spal. Il reparto arretrato potrà annoverare il brasiliano Bremer, oltreché l’esperto Izzo, ex Genoa. Le chiavi del centrocampo verranno affidate a Meité, proveniente dal Monaco dopo i buoni ultimi mesi al Bordeaux, con il terzino Barreca che ha compiuto lo stesso viaggio ma in senso opposto. In attacco attenzione al giovane moldavo Damascan. Salutano Molinaro, che passa al Frosinone, e Obi, diretto al Chievo Verona.

Guida all’asta del fantacalcio 2018/19: il manuale pdf per una rosa perfetta. Clicca qui per scaricarla

La formazione tipo

3-5-2: Sirigu; IZZO, N’Koulou, BREMER; De Silvestri, Baselli, MEITE’, Rincon, Ansaldi; Iago Falque, Belotti

Variabili di formazione

3-4-1-2: Sirigu; IZZO, N’Koulou, Moretti; De Silvestri, MEITE’, Rincon, Ansaldi; Iago Falque; Belotti, ZAZA

Formazioni tipo Serie A: ecco le probabili formazioni delle 20 squadre per la stagione 2018/19

La rosa del Torino

Portieri: Ichazo, Rosati, Sirigu

Difensori: Ansaldi, Bonifazi, Bremer, De Silvestri, Izzo, Lyanco, Moretti, N’Koulou

Centrocampisti: Acquah, Baselli, Berenguer, Ljajic, Lukic, Meité, Parigini, Rincon, Valdifiori

Attaccanti: Belotti, Butic, Damascan, Edera, Iago Falque, Niang

I nuovi arrivi

Bremer: l’ex Atletico Mineiro, nonostante la giovane età, è stato acquistato per portare una forte ventata d’aria fresca nella retroguardia granata. Col tempo giusto riuscirà sicuramente, viste le caratteristiche, a essere il tipo di difensore che serve a Mazzarri per la sua difesa a tre.

Damascan: negli ultimi anni al Torino è sempre mancato un attaccante che potesse insidiare Belotti per un ruolo da titolare. La società granata ha voluto quindi investire sul giovane moldavo che ha ben fatto anche in Europa con la maglia dello Sheriff Tiraspol. Solo un congruo tempo di ambientamento potrà dire se la scelta sia stata azzeccata o meno.

Izzo: investimento importante per uno dei difensori di maggiore esperienza nel nostro campionato. Insieme a un intoccabile come N’Koulou e al giovane Bremer, la difesa del Torino sarà interessante da osservare nell’arco di tutta la stagione, sia in ottica bonus che malus. E il difensore napoletano non sarà esente da questa “lente d’ingrandimento”.

Meité: operazione interessante per il reparto mediano. Il franco-ivoriano è giunto a Torino nell’ambito del passaggio di Barreca al Monaco. Ancora “giovane” visti i suoi 24 anni, il giocatore porterà maggiore esplosività e contenimento nel centrocampo di Mazzarri.

Rosati: vista la partenza di Milinkovic-Savic, la società ha scelto l’ex estremo difensore del Napoli come secondo di Sirigu. Decisive, nella scelta, la sua comprovata esperienza in tutte le categorie, nonché le buone qualità mostrate in tanti anni nel ruolo ricoperto.

I ballottaggi

Bremer-Moretti

Iago Falque-Zaza-Berenguer (per una maglia)

I tiratori

Rigori: Belotti, Iago Falque

Punizioni: Iago Falque, Soriano

Angoli: Iago Falque, Ansaldi

I giocatori consigliati al fantacalcio

Baselli: nonostante una stagione di alti e bassi, l’ex ragazzo prodigio dell’Atalanta resta, sulla carta, il centrocampista di maggiore qualità della rosa di mister Mazzarri. Nella scorsa stagione si è registrato un momento di crescita sotto la guida del tecnico toscano, il quale proverà, dopo un buon lavoro estivo, a far emergere nuovamente le sue ottime qualità nell’inserimento.

De Silvestri: giunto ormai ai 30 anni, il terzino scuola Lazio ha vissuto un’ottima stagione non solo nel rendimento ma anche in ottica bonus, visti i 5 gol e 4 assist realizzati. Un profilo da tener sicuramente presente per avere efficaci elementi di comprovata esperienza nella propria fantarosa.

Iago Falque: costanza a tutto campo. Vista la mancanza di continuità di bomber Belotti, lo spagnolo si è caricato sulle spalle il Torino a suon di gol e assist. Pochi ma ottimi motivi per consigliarlo la scorsa stagione e riconsigliarlo di nuovo anche per la prossima.

I giocatori sconsigliati al fantacalcio

Moretti: l’età avanza, e gli arrivi di Bremer e Djidji mettono in pericolo il suo status di titolare. Il meno indicato della difesa a tre granata su cui puntare.

Berenguer: tanta concorrenza e poca incisività nelle occasioni che Mazzarri gli ha concesso. Sono partiti Ljajic e Niang, ma l’arrivo di Zaza potrebbe ostacolare ancora di più il suo minutaggio.

Rincon: la motivazione che induce a non consigliare il venezuelano è semplice e logica. Troppi cartellini gialli in stagione, ben 12, ai quali si aggiunge una preoccupante sterilità in ottica bonus. Le prestazioni di sostanza non possono bastare ad aiutare un fantallenatore a racimolare punti importanti per vincere la propria fantalega.

La possibile sorpresa

Meité: tra tanti “operai”, il Toro ha deciso di puntare su un giocatore che possa alzare l’asticella dell’accoppiata qualità/quantità in mezzo al campo. Forte e imponente fisicamente, il mediano transalpino ha dimostrato di avere anche un buon tiro da fuori area, abbinando un efficace fase difensiva a una interessante fase offensiva. In virtù di ciò, non può che essere una scommessa interessante per tutti i fantallenatori.

Gli infortunati

Lyanco: distorsione alla caviglia. Rientro previsto: da valutare.

Consulta le fantaschede dei nuovi arrivati in Serie A


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Fantaschede

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati