Seguici su

Serie A

Napoli-Milan, Ancelotti: “Bravi a reagire, i rossoneri non meritavano il doppio vantaggio”

conferenza carlo ancelotti allenatore napoli

L’allenatore del Napoli Carlo Ancelotti commenta il 3-2 contro il Milan che regala alla squadra azzurra il momentaneo primato in Serie A con la Juventus

La grande paura e poi la soddisfazione per aver centrato un’altra rimonta dopo quella contro la Lazio. È una serata piena di emozioni quella vissuta dai tifosi del Napoli e dal tecnico Carlo Ancelotti, che ha così commentato il successo sul Milan ai microfoni di Sky: “Il primo tempo è stato sufficiente, siamo stati sorpresi da dei cambi di gioco. Il Milan non meritava il doppio vantaggio, nella seconda parte abbiamo ritrovato l’incisività insieme ad una grande forza di volontà. Dobbiamo comunque migliorare, non sempre si riuscirà a ribaltare il risultato”.

Sui singoli: “Mertens non è un trequartista tipico, tende a spostarsi verso sinistra. In questo modo Insigne si allarga ancor di più e riusciamo a sfruttare meglio le fasce. Hamsik come regista sta crescendo, diventerà ancor più importante quando avremo un gioco più verticale”. 

Sul rapporto con Gattuso: “Conservo un buon ricordo di tutti i calciatori che ho allenato, con Gattuso però c’è qualcosa di speciale. Ho vissuto una grande serata vivendo le emozioni di una bellissima partita”.

Napoli-Milan 3-2: cronaca, tabellino e commento

Napoli-Milan 3-2: le pagelle commentate

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Serie A