Serie A

Serie A, rivoluzione all’inglese: fascia di capitano unica, ma c’è chi non ci sta

Serie A, rivoluzione all’inglese: fascia di capitano unica, ma c’è chi non ci sta

La Lega ha ufficializzato la fascia uguale per tutti i capitani di Serie A: l'idea però non piace a tutti, De Rossi e Gomez resistono

La nuova Serie A è iniziata, e non senza emozioni. Tante le novità del campionato 2018/19, dai diritti tv al “cooling break”. Un cambiamento che non è passato inosservato è di certo quello riguardante la fascia di capitano. La Lega ha infatti deciso di avviare una modifica storica: d'ora in poi saranno tutte uguali. La fascia di capitano ufficiale di questo campionato è bianca con due strisce blu ai lati, e con la scritta “capitano” del medesimo colore. Tutti i rappresentanti delle 20 squadre dovranno indossarla ad ogni partita. Niente più spazio dunque alle fasce originali, colorate e personalizzate con immagini o scritte: fascia unica per tutti proprio come succede da anni in Premier League.

Questa novità, però, non è di certo piaciuta a tutti. La fascia di capitano è un modo singolare che ha un giocatore per esprimere sé stesso, i suoi sentimenti, il suo stato d'animo. E, come se non bastasse, c'è anche la questione della superstizione. Ecco quindi che, diversamente da tutti, in questa prima giornata di campionato Daniele De Rossi ha deciso di non rispettare le indicazioni del comunicato della Lega Serie A. Il capitano della Roma ha infatti indossato la sua fascia personale, anche per non andare in contrasto con i colori della maglia grigia indossata a Torino. Il centrocampista potrebbe esser multato, ma il messaggio mandato non ha prezzo. Dello stesso avviso è il “Papu” Gomez, che ci ha abituato da un paio d'anni a fasce colorate e stravaganti. Il capitano dell'Atalanta ha già dichiarato di non aver intenzione di farsi sottomettere dalla lettera della Lega. Staremo dunque a vedere come intenderà procedere il massimo organo calcistico italiano in merito: non tutti i capitani sono d'accordo, e nessuno di sicuro è contento. De Rossi e Gomez hanno già iniziato a ribellarsi, chissà che dalla seconda giornata di campionato qualcun altro non li segua. Se così dovesse succedere, la Lega potrebbe vedersi costretta a modificare la sua decisione.

Questo il post pubblicato da Gomez sul proprio profilo Instagram qualche giorno fa appena saputa la novità imposta dalla Lega.

 


Matteo Zinani

Nome: Matteo. Cognome: Zinani. Classe: poca. Passione: sport. Calciatore di Serie A mancato, voglio essere il tuo punto di riferimento in termini di calcio e fantacalcio. Questo perché amo lo sport in ogni sua sfaccettatura: lo vivo e lo pratico da sempre.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

37 29 6 2 67 93
2 AC Milan

AC Milan

37 22 8 7 27 74
3 Bologna

Bologna

36 18 13 5 24 67
4 Juventus

Juventus

36 18 13 5 21 67
5 Atalanta

Atalanta

36 20 6 10 28 66
6 Roma

Roma

37 18 9 10 20 63
7 Lazio

Lazio

37 18 6 13 10 60
8 Fiorentina

Fiorentina

36 15 9 12 13 54
9 Torino

Torino

37 13 14 10 3 53
10 Napoli

Napoli

37 13 13 11 7 52
11 Genoa

Genoa

37 11 13 13 -2 46
12 Monza

Monza

37 11 12 14 -10 45
13 Verona

Verona

37 9 10 18 -13 37
14 Lecce

Lecce

37 8 13 16 -22 37
15 Cagliari

Cagliari

37 8 12 17 -25 36
16 Frosinone

Frosinone

37 8 11 18 -24 35
17 Udinese

Udinese

37 5 19 13 -17 34
18 Empoli

Empoli

37 8 9 20 -26 33
19 Sassuolo

Sassuolo

37 7 8 22 -32 29
20 Salernitana

Salernitana

37 2 10 25 -49 16

Rubriche

Di più in Serie A