Serie A

Bologna-Udinese 2-1: Orsolini regala i tre punti ai felsinei

Riccardo-Orsolini-Bologna

Un gol di Riccardo Orsolini regala al Bologna il successo contro l'Udinese. I felsinei ribaltano lo svantaggio grazie a Santander e all'ex Atalanta

Una rete di Riccardo Orsolini, entrato dalla panchina, a otto minuti dalla fine regala al Bologna tre punti a dir poco fondamentali. L'Udinese va ko nonostante il vantaggio firmato da Pussetto nel primo tempo e mette in mostra degli evidenti limiti nella gestione della partita e del  risultato.

Nei primissimi minuti la sfida è equilibrata. Ci prova Mandragora, ma non trova la porta. I padroni di casa reclamano un rigore, per un intervento di Ekong su Svanberg. Manganiello però, dopo aver consultato il var, non concede il penalty. I dubbi restano. Con il passare del tempo i friulani iniziano a prendere campo e a fare la partita. Il felsinei hanno comunque una grande occasione con Santander, ma Larsen salva sulla linea. Al 32′ però gli uomini di Velazquez colpiscono: lancio perfetto di De Paul per Pussetto, che si libera di Krejci e batte Skorupski in uscita. La squadra di Inzaghi reagisce con grande orgoglio e a 3 minuti dalla fine trova il pari: Santander, ben servito da Svanberg, batte Scuffet con un siluro che si insacca sotto la traversa.

Nel secondo tempo i ritmi sembrano abbassarsi leggermente. Ci prova Svanberg con una gran conclusione da posizione angolata, ma il pallone esce di un soffio. L'Udinese sembra essere in difficoltà e il Bologna prova ad affondare il colpo. Gli emiliani però non riescono a costruire occasioni importanti e le due squadre sembrano quasi controllarsi e annullarsi. Il match pare così essere incanalato sull'1-1. Inzaghi però vuole vincerla e si gioca la carta Orsolini. Ed è proprio il 21enne attaccante, a 8 minuti dalla fine, a realizzare il gol vittoria, sfruttando un perfetto assist di Mattiello con un piatto sinistro. I padroni di casa sfiorano addirittura il tris in due occasioni, con Santander e lo stesso Orsolini, che colpisce un palo. Gli ospiti invece non riescono a reagire e al Dall'Ara termina sul 2-1.

Bologna-Udinese 2-1: il tabellino

Bologna (3-5-2): Skorupski 6; Calabresi 6, Danilo 6, De Maio 5,5; Mattiello 6,5, Svanberg 6,5 (79′ Orsolini 7), Nagy 6, Dzemaili 6, Krejci 5,5 (62′ Dijks 6); Falcinelli 5,5 (75′ Okwonkwo 6), Santander 7. All. F. Inzaghi 6,5

Udinese (4-2-3-1): Scuffet 6; Larsen 6, Ekong 5,5, Nuytinck 6, Samir 5,5; Behrami 6 (84′ Machis s.v.), Mandragora 5,5; De Paul 6, Fofana 5,5, Pussetto 6 (57′ D'Alessandro 5,5); Lasagna 5,5 (64′ Teodorczyk 5,5). All. Velazquez 5,5

Marcatori: Pussetto (U) al 32′, Santander (B) al 42′, 82′ Orsolini (B)

Assist: De Paul, Svanberg, Mattiello

Ammoniti: Svanberg, Nagy (B), Pussetto, De Paul, Behrami (U)

Espulsi: −

Pillola di Fanta

Riccardo Orsolini e il man of the match. Entra dalla panchina e regala tre punti al Bologna. L'ennesima dimostrazione delle sue qualità e del suo feeling con il gol. LETALE


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A