Seguici su

Serie A

Cagliari, torna Joao Pedro. Come cambiano i sardi col rientro del brasiliano

Joao-Pedro-Cagliari

Il Cagliari ritrova Joao Pedro dopo la squalifica per doping. Il brasiliano pronto a riprendersi il suo posto nell’undici rossoblu

Al rientro dalla sosta per le Nazionali il Cagliari di Maran ritroverà una pedina importante. Tornerà a disposizione, dopo la squalifica per doping, Joao Pedro. Il trequartista brasiliano fu trovato positivo ad una sostanza dopante dopo la gara con il Sassuolo, lo scorso febbraio. Squalificato provvisoriamente per due mesi, in attesa della sentenza definitiva, Joao Pedro è sceso in campo l’ultima volta nella penultima gara di campionato contro la Fiorentina. Prima di allora ha calcato il terreno di gioco il 26 febbraio contro il Napoli. Il 16 settembre terminerà definitivamente la squalifica complessiva di sei mesi e nella partita della quarta giornata di Serie A, contro il Milan, il brasiliano potrà regolarmente scendere in campo.

Come cambia il Cagliari con il ritorno di Joao Pedro

Il ritorno del brasiliano è una grande notizia per Maran e per il Cagliari. Con ogni probabilità, già dalla prossima gara contro il Milan Joao Pedro andrà a prendere il suo posto dietro le due punte. Nonostante il cambio di allenatore, il Cagliari non ha cambiato di molto il suo assetto tattico, quindi non ci dovrebbero essere problemi di adattamento. Nelle prime tre gare, nel ruolo di trequartista, si sono alternati Ionita e Barella, due mezze ali più che due fantasisti. Con Joao Pedro il Cagliari ritrova il fantasista vero e proprio, il cosiddetto 10, il fulcro della manovra offensiva, colui che ha il compito di servire passaggi vincenti alle punte. A fargli posto sarà probabilmente Ionita, ma non è da escludersi che anche uno fra Castro e Barella possa accomodarsi in panchina.

La formazione tipo del Cagliari:

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Romagna, Klavan, Padoin; Castro, Bradaric, Barella; Joao Pedro; Sau, Pavoletti. All. Maran

Lo score di Joao Pedro con il Cagliari

Il fantasista brasiliano si appresta ad iniziare la quinta stagione in maglia rossoblu. Arrivato in Sardegna nell’estate del 2014 fece subito vedere di essere un giocatore di livello. Nel primo anno con il Cagliari totalizzò infatti ben 33 presenze, mettendo a segno sei reti. Nella stagione successiva rimase in terra sarda nonostante la retrocessione in B del Cagliari. In cadetteria fu assoluto protagonista della promozione dei rossoblu, mettendo a segno ben 13 reti in 41 presenze. Joao Pedro dovette fare i conti con due infortuni nella stagione 2016/17, prima alla coscia e poi la rottura del perone. A fine campionato, infatti, contava solo 22 presenze, ma diede comunque un grande apporto alla squadra rossoblu con 7 gol.

Sono 22 anche le presenze dell’annata 2017/18, che come già detto ha visto il brasiliano assente dai campi da marzo in poi. In queste 22 apparizioni, Joao Pedro ha segnato 5 gol.

? Pillola di Fanta

Joao Pedro è sicuramente uno dei “provinciali” con più appeal per il fantacalcio. Gioca a ridosso delle punte, segna, fa segnare e calcia quasi tutti i calci da fermo. E’ una garanzia da ormai diverse stagioni e da centrocampista è come sempre un affare, ovviamente a prezzi ragionevoli. CERTEZZA

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Serie A