Seguici su

Champions League

Champions League, tutto su Napoli-Liverpool: orario, probabili formazioni e dove vederla

Napoli-Lorenzo-Insigne

Tutto quello che c’è da sapere sulla sfida tra Napoli e Liverpool, valida per la 2^ giornata dei gironi di Champions League. Come arrivano le squadre, i precedenti e le statistiche

A due settimane dalla prima, martedì e mercoledì sarà di nuovo tempo di Champions League, con la seconda giornata dei gironi. Seconda giornata che non sarà molto semplice per il Napoli, che dopo il pareggio esterno all’esordio contro lo Stella Rossa, ospiterà una delle finaliste della scorsa edizione, il Liverpool. Match che, almeno sulla carta, promette spettacolo, con entrambe le formazioni che hanno iniziato discretamente bene la stagione e sono in forma.

Come arriva il Napoli

Dopo due ottime vittorie ai danni di Torino e Parma, il Napoli è stato battuto dalla Juventus nel big match dell’Allianz Stadium. Nonostante la sconfitta contro i bianconeri, il momento di forma dei partenopei è però ottimo. Contro il Liverpool non sarà sicuramente semplice, ma l’atmosfera del San Paolo potrebbe aiutare la squadra a portare a casa punti preziosi per la qualificazione al turno successivo.

Come arriva il Liverpool

Il Liverpool è stato invece fermato per due volte dal Chelsea, che si è prima imposto in FA Cup e poi ha strappato un pareggio in campionato ai ragazzi di Klopp, che arrivavano da sette vittorie consecutive. I Reds saranno dunque motivati a riscattare la doppia sfida contro i blues. Vincendo contro il Napoli consoliderebbero inoltre il primato del girone, con due vittorie su due partite.

Orario della gara e dove vederla in tv

Il fischio d’inizio del match tra Napoli e Liverpool è previsto per mercoledì 3 ottobre alle 21:00. La partita sarà trasmessa sia sulle reti Sky che in chiaro sulla Rai: in particolare su Sky sarà possibile vederla su Sky Sport Uno (canale 201) e Sky Sport (canale 252). Per chi possiede un abbonamento, sarà inoltre possibile vederla in streaming su Sky Go. Per quanto riguarda la Rai sarà invece possibile vederla su Rai 1 (canale 1).

Probabili formazioni

Ancelotti dovrebbe confermare per gran parte la formazione vista all’Allianz Stadium contro la Juventus. Pronto dunque ancora un 4-4-2 con Ospina tra i pali, Hysaj e Mario Rui sulle fasce difensive e Albiol-Koulibaly centrali. A centrocampo Callejon sull’out di destra e Zielinski su quello di sinistra, con Allan a far coppia con Hamsik in mezzo. In avanti Insigne sicuro del posto, accanto a lui pronto Milik, che dovrebbe avere la meglio su Mertens.

Per Klopp è invece pronto un 4-3-3, con qualche cambio rispetto alle ultime uscite. In porta l’ex Roma Alisson, con Alexander-Arnold e Robertson sulle fasce difensive. In mezzo accanto a Van Dijk dovrebbe vedersi Gomez, favorito su Lovren. Wijnaldum sarà il regista, con Milner mezzala destra e Keita mezzala sinistra. Nel tridente d’attacco potrebbe vedersi l’ex Inter Shaqiri, con Salah falso 9 e Mané largo a sinistra.

Napoli (4-4-2): Ospina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik, Zielinski; Milik, Insigne. All. Ancelotti

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Van Dijk, Gomez, Robertson; Milner, Wijnaldum, Keita; Shaqiri, Salah, Mané. All. Klopp

Precedenti e statistiche

Sarà la terza volta che le due squadre si sfideranno in una gara ufficiale, con il bottino che dice una vittoria per i Reds e un pareggio al San Paolo. I precedenti in generale al San Paolo contro le inglesi sorridono però ai partenopei, che possono vantare tre vittorie, un pareggio e una sola sconfitta.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Champions League